F1 | Montezemolo a Marchionne: “Merito rispetto!”

23 dicembre 2014 – La conferenza stampa di ieri di Sergio Marchionne non è rimasta certo inascoltata. Il nuovo Presidente della Ferrari, nell’inaugurare il nuovo corso, aveva detto che il 2015 sarà “anno durissimo, siamo in ritardo a causa di scelte fatte da altre persone”. Parole che, a un giorno di distanza, incontrano la reazione del l’indiziato numero 1 individuato da Marchionne, il suo predecessore Luca Cordero di Montezemolo.

marchiomonteL’ex.-presidente della Ferrari ha usato parole durissime contro il suo successore in un’intervista all’ANSA, rivendicando i grandi risultati del lavoro suo e dei suoi collaboratori, che hanno prodotto una lunga serie di successi:

“Caro Marchionne, non intendo raccogliere provocazioni, ma il lavoro mio e quello di chi ha vinto sui circuiti e sui mercati con la Ferrari meritano rispetto. Mi sono ripromesso di non fare polemiche per il profondo amore che nutro per la Ferrari, per il rispetto che merita chi vi lavora oggi e chi vi ha lavorato e vinto sui mercati e sui circuiti di gara. In queste settimane ho assistito però ad esternazioni reiterate, gratuite ed in alcuni casi non rispondenti alla realtà dei fatti. Non intendo raccogliere tali provocazioni. I successi sportivi, superiori a quelli conseguiti da qualunque altra squadra, la forza ed il prestigio raggiunto dal brand nel mondo ed i risultati economico-finanziari che sono stati fondamentali per il Gruppo FCA e che quest’anno saranno i migliori nella storia dell’Azienda, parlano da soli. Confido davvero che il Natale rassereni gli animi e porti a tutti  i consigli migliori”.

Sotto la gestione di Montezemolo, infatti, la Ferrari ha vinto 14 titoli mondiali in Formula 1, di cui 6 piloti e 8 costruttori, oltre a diverse affermazioni nelle categorie GT (l’ultima proprio nel 2014). Inoltre, da 2 anni consecutivi, è il marchio più famoso al mondo e ha realizzato il fatturato record nella sua storia. E certamente non sarà il Mondiale di Formula 1 di questa stagione a cancellare un palmarès di elevatissima caratura.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Lascia un commento