F1 | Montezemolo e il suo nuovo ruolo in F1

19 dicembre 2014 – Significativi movimenti sul fronte politico della F1. L’ex-presidente di Ferrari avrà un ruolo decisionale determinante per il futuro della categoria. Anche Ecclestone e Walsh coinvolti nella riorganizzazione del gruppo che detiene i diritti della F1. 


L’assenza di Luca Cordero di Montezemolo dalla F1 è durata ben poco. Il manager italiano, di recente nominato presidente di Alitalia, andrà ad assumere il ruolo di amministratore non esecutivo nella società che detiene la quota di maggioranza dei diritti commerciali della F1 e che, quindi, ha grande peso nelle decisioni tecniche e sportive che regolamentano il campionato del mondo. Riteniamo che il ruolo di Montezemolo in questo ambito sia decisamente importante e positivo per i contatti politici che lo stesso ex-presidente Ferrari possiede. E’ ovviamente una mossa volta al futuro.

Ecclestone outLa CVC Capital Partner, questo il nome della società finanziaria britannica in questione, ha anche annunciato di aver reintrodotto Ecclestone nel consiglio di amministrazione del Formula One Group (la FOM in sostanza), uno dei tanti investimenti della società stessa, nel ruolo di amministratore delegato. Per Ecclestone è un ritorno in quanto prima del processo – con accusa di corruzione – che ha coinvolto l’84enne in Germania, Ecclestone ne era presidente. Per il buon vecchio Mr.E la pensione è ancora lontana.

Il grande scossone avvenuto ieri ha coinvolto anche Paul Walsh, che in questo periodo si vociferava dovesse prendere le redini del gruppo. Per lui il ruolo di direttore non esecutivo. Montezemolo e Walsh saranno quindi coinvolti in prima persona quando, per forza di cose, si dovrà affrontare la questione della successione di Ecclestone.

Per la F1, quindi, quella di ieri è stata una giornata movimentata e molto importante sotto l’aspetto politico in vista del futuro a medio termine.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento