F1 | Mercedes apre ad uno scongelamento parziale dei motori

19 dicembre 2014 – Ieri si è tenuto un importante riunione dello Strategy Group in cui finalmente si è raggiunto l’accordo tra i team sulla questione del congelamento dei motori. Salta infatti l’omologazione obbligatoria da effettuare prima dell’inizio del campionato mondiale e si potrà in modo limitato modificare la Power Unit anche durante il campionato.

motore_v_mercedesCi aveva ricordato di questa importante riunione già Antonio Boselli durante l’intervista realizzata da noi all’interno della trasmissione Sport43 su Radio Libera Tutti. (qui il link al podcast per riascoltare l’intervento). Ed infatti questo incontro dello Strategy Group ha preso un importante decisione riguardo uno “scongelamento parziale delle Power-Unit. In precedenza il regolamento prevedeva la possibilità di modificare l’unità durante l’inverno e con un massimo di 32 gettoni utilizzabili. Per il 2015 rimane invariato la quantità di gettoni che i team potranno “spendere” ma non vi è più l’obbligo di utilizzarli entro il 28 febbraio, di fatto le squadre ora potranno intervenire sul motore anche durante la stagione. Ferrari e Renault avevano chiesto anche un aumento del numero di gettoni ma a questo la Mercedes si è opposta. Rimane da registrare comunque un apertura della casa tedesca verso i suoi avversari che nel 2016 potrebbero comunque, con un voto di maggioranza, modificare pesantemente tutto l’attuale impianto regolamentare.

Per approfondimenti sul regolamento motori potete anche leggere questo articolo che avevamo realizzato per Sky

http://www.f1sport.it/2014/09/30/f1-si-puo-modificare-dei-motori-nelle-pause-invernali/


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato