F1 | L’Italia torna a respirare aria di F1 con Marciello

31 Dicembre 2014 – Il pilota del Ferrari Driver Academy Raffaele Marciello, sarà il terzo pilota nonchè pilota di riserva della Sauber per la stagione 2015, andando così ad affiancare nel team elvetico Felipe Nasr e Marcus Ericsson.

FIA Formula 3 European Championship Test BarcelonaSicuramente una bella notizia in vista del 2015 per il motorsport di “casa nostra”, dopo quasi 4 anni, un pilota italiano torna ufficialmente a ricoprire un ruolo di rilievo in un team di F1. Il pilota in questione risponde al nome di Raffaele Marciello, uffcializzato quest’oggi come terzo pilota, nonchè riserva del team Sauber. Nato a Zurigo il 17 Dicembre 1994, ma con licenza italiana, sotto contratto con la Ferrari attraverso il programma giovani piloti “Ferrari Driver Academy“, ricordiamo che proprio la Sauber è spinta dalla power-unit di Maranello.

Oltre ad essere terzo pilota per la Sauber nel 2015, Marciello disputerà per il secondo anno consecutivo il campionato della Gp2 Main Series come affermato dalle sue dichiarazioni qui sotto:

Sono davvero contento di entrare a far parte di un team eccezionale come quello della Sauber, che ha una lunga tradizione sul lancio di giovani piloti in F1. Credo proprio che non potevo fare scelta migliore per il futuro della mia carriera. Inoltre nel 2015 correrò ancora nella Gp2, che assieme al mio nuovo ruolo in F1 con la Sauber, mi vedrà coinvolto in una stagione molto intensa. ” Ha affermato Marciello.

Molta felicità per il neo acquisto della Sauber traspare dalle dichiarazioni di Monisha Kalterborn, team principal della scuderia svizzera:

Siamo davvero lieti di dare il benvenuto nel nostro team a Raffaele, ha dimostrato il suo gran talento nel corso di questi anni, nelle formule minori e nella F3 Europea, con il titolo conquistato nel 2013. Quest’anno alla sua 1° stagione in Gp2 è già riuscito a vincere una gara in un circuito come quello di Spa. Daremo a Raffaele l’opportunità di familiarizzare il più possibile con una monoposto di F1, facendogli disputare alcune sessioni di prove libere nel venerdì dei Gp, come da accordo con la Ferrari. ” Ha affermato la Kalterborn.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento