F1 | Vettel, "scelta rischiosa ma voglio vincere ancora"
 

 


F1 | Vettel, “scelta rischiosa ma voglio vincere ancora”

13 novembre 2014 – Il tedesco 4 volte campione del Mondo lascia la Red Bull dopo 4 titoli in 6 anni per approdare alla Ferrari, il suo sogno da sempre dichiarato.

Non è ancora ufficiale il passaggio di Sebastian Vettel alla Ferrari per il 2015, anche se è ormai evidente che Seb farà coppia con Kimi Raikkonen sulla nuova monoposto del Cavallino.

vettel-2014Una scelta rischiosa: Vettel lascia il team che lo ha lanciato, prima inserendola nel progetto giovani piloti poi rendendolo pilota di punta del progetto più vincente degli ultimi anni.

Dopo 38 vittorie e 4 titoli in Red Bull, la scelta ‘di cuore’: dopo averla a lungoinseguita, Vettel raggiunge la Ferrari, seppur l’annuncio non sia ancora arrivato, in attesa della mossa di Alonso che sarà prima guida McLaren Honda.

Dopo i problemi ad adattarsi alle nuove vetture che lo ha fatto faticare molto ad inizio stagione, Vettel ha pensato anche all’addio al mondo della F1. Poi, una seconda parte in netto miglioramento e la chiamata da Maranello (per inseguire il suo mito Schumi) lo hanno deciso: il numero 5 sarà sul muso della Rossa.

Alla Red Bull conosco la squadra e le persone, so quali sono i punti deboli e i punti di forza, conosco il progetto per i prossimi anni, mentre il passaggio a un altro team è un passo verso l’ignoto e quindi è un rischio. Ho riflettuto bene prima di prendere una decisione: se non fossi convinto di poter vincere ancora non avrei fatto una scelta del genere. Niente contro la Red Bull, ma solo la voglia di cercare qualcosa di nuovo”.

Apprezzabile la scelta di approdare in un team che è indietro, solo quarto nel campionato costruttori ed in ritardo netto rispetto alla Mercedes dominatrice della scena:

Mi aspetta una grossa missione che richiede tempo, specie in una fase in cui la Mercedes mostra una superiorità evidente”.

Per rendere noto l’approdo alla macchina che tutti i piloti sognano, serve ancora un pò di pazienza:

“Mi piacerebbe annunciare cosa succederà in futuro, ma in questo momento devo avere pazienza”.

I sondaggi dimostrano come i tifosi ferraristi siano già innamorati della nuova super coppia Vettel-Raikkonen che dovrà iniziare la ricostruzione della scuderia. Servirà un pò di tempo, Seb è sicuramente un uomo squadra che dopo tanti anni da rivale, pur se molto rispettoso, vuole far tornare la Rossa dove deve stare: in alto.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento