F1 | Ufficiale: Ferrari ed Alonso divorziano. Arriva Vettel.

20 novembre 2014 – Mancava solo l’ufficialità che è arrivata tramite Twitter. La Ferrari ed Alonso rompono un sodalizio durato cinque anni. Al suo posto Sebastian Vettel. 

Era il segreto meno segreto della F1 recente ma si sa: se non c’è un comunicato ufficiale nulla è ancora sicuro al 100%. Poco fa anche questa sottile barriera è stata valicata ed alla vigilia dell’atto finale del 2014 ad Abu Dhabi, la Ferrari ha cosi twittato l’annuncio dell’addio:

tweet-ferrari-alonso-addio-divorzio

La Ferrari nel tweet ha decantato i risultati ottenuti dallo spagnolo nelle cinque stagioni disputate con il team di Maranello. Risultati, questi, oggettivamente al di sotto delle aspettative per una serie di motivi che possono andare dalla sfortuna ad errori di strategia. I freddi numeri, quelli evidenziati dallo stesso tweet di cui sopra, evidenziano un rendimento che di fatto è inferiore a quello di Massa (uguali vittorie, inferiore il numero delle pole-position ma con il brasiliano che ha disputato otto stagioni a fronte delle cinque dello spagnolo), un rendimento che sarebbe potuto anche essere condito con i titoli mondiali del 2010 e del 2012. Mondiali non arrivati per i motivi di cui sopra.

Ad ogni modo Alonso si accinge a disputare l’ultima corsa iridata in seno al team italiano. Dopo la giornata di domenica apparterrà alla storia, bella ma forse non bellissima, della Ferrari. Dalla parte del pilota delle Asturie c’è comunque il merito di aver sempre tirato fuori il meglio possibile da una vettura e da un team non sempre al massimo e sicuramente, anche da un punto di vista emotivo, il distacco si farà sentire. La Ferrari, indubbiamente, gli è entrata nel cuore e non sono solo parole (poche) di circostanza quelle espresse di seguito dallo spagnolo: “Pilota Ferrari. Un esperienza. Un orgoglio. Grazie.”.

E il futuro? Alla Ferrari è in atto una rivoluzione tecnica e di organico senza precedenti. Da Maranello, subito il saluto “mediatico” ad Alonso, hanno ufficializzato il nome di colui che avrà il fardello di riportare Maranello alla vittoria mondiale: Sebastian Vettel. Per lui contratto triennale.

vettel-ferrari-tweet


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento