F1 | Mattiacci: “Ora parlo io! “

28 Novembre 2014 – L’ormai ex team principal Ferrari, Marco Mattiacci, licenziato dal Presidente della casa di Maranello Marchionne, ha deciso di dire la sua in merito e lo ha fatto confidandosi con il noto giornalista Leo Turrini.

raikkonenmattiacciDopo le critiche ricevute dai media e da Fernando Alonso (via twitter in modo sarcastico leggi qui: http://www.f1sport.it/2014/11/26/f1-mattiacci-ha-pagato-per-non-aver-tenuto-alonso/), Marco Mattiacci ha deciso di venire fuori allo scoperto e dire la sua a proposito di tutto questo.

Innanzitutto Mattiacci, ha parlato del neo team principal Ferrari, Maurizio Arrivabene:

” Gli auguro sinceramente tutto il meglio possibile, è una persona molto competente e sono sicuro che i tifosi me compreso ovviamente, vedranno subito ottimi risultati. Non mi pento affatto di tutto quello che ho sin qui fatto, dagli anni trascorsi nel settore commerciale in Asia e Nord America, e nell’avere accettato di fare il team principal nella Scuderi Ferrari. Questo periodo da team principal, l’ho sempre vissuto con molto entusiasmo, ho avuto modo di stare a contatto con validi collaboratori in questi 7 mesi, di certo non lo posso considerare un mio fallimento; inoltre ricordo che in Ferrari ho lavorato ben 15 anni, non 7 mesi. Mi sento davvero molto fortunato ad aver lavorato per quest’azienda. ” Ha affermato Mattiacci.

Alla domanda fatta dai giornalisti, relativa al suo fallimento come team principal Ferrari, ha risposto:

Se per come la pensa qualcuno, ovvero che il mio è stato un fallimento, io rispondo dicendo questo, quello che non ti uccide ti rende più forte.”

Inoltre Mattiacci, ha voluto esprimere una sua opinione sulla scelta della Ferrari, relativa l’ingaggio del 4 volte campione del mondo Sebastian Vettel, affermando che per Maranello, la scelta di prendere un pilota come Vettel può rappresentare un cambiamento positivo per il team, stimoli nuovi per tutti i tecnici, nonchè nuove energie ed un nuovo entusiasmo all’interno della squadra.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento