F1 | Massa contro Alonso: “Ha creato problemi in tutti i team”

Abu-Dhabi, 22 novembre 2014 – La notizia della partenza di Alonso e l’arrivo di Vettel in Ferrari ha scatenato Felipe Massa. In un’intervista condotta da Sky Sport, il brasiliano parla dei suoi cinque anni passati con lo spagnolo e del nuovo acquisto di Maranello.

Alonso-MassaAd aprire il Gran Premio di Abu-Dhabi che vedrà Hamilton e Rosberg sfidarsi per la conquista del titolo, è stata la grande notizia che tutti ormai aspettavano da tempo: Fernando Alonso, infatti, dopo ben cinque anni in rosso, ha deciso di lasciare la Ferrari a fine stagione per poi accasarsi (forse) in McLaren. A prendere il suo posto sarà il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel che, a colloquio con i giornalisti, ha ammesso di aver realizzato il suo sogno di quando era bambino.

La notizia sull’addio dello spagnolo e l’arrivo di Vettel a Maranello ha avuto un forte impatto sugli appassionati di Formula 1 ma anche su alcuni piloti, come Felipe Massa che, in un’intervista condotta da Sky Sport, ha raccontato la sua “difficile” convivenza in Ferrari con il due volte campione del mondo.

“Sicuramente lui è il miglior pilota in pista ma c’erano tante cose nel suo modo di lavorare che non erano tanto buone. Ha creato problemi in tutte le squadre in cui è stato. Ora parte però forse la Ferrari potrà migliorare sotto certi aspetti come nel metodo di sviluppare la vettura”, ha spiegato il brasiliano.

Proseguendo l’intervista, l’ex ferrarista  ha poi voluto commentare anche il nuovo arrivato in Ferrari, Sebastian Vettel, ammettendo che forse il quattro volte campione del mondo potrebbe incontrare qualche difficoltà in più rispetto a Fernando Alonso:

“Non so se è bravo come Fernando, è quello che penso. Non so se riuscirà a fare tanti punti quanti ne ha fatti Alonso però forse sarà meglio per entrambi, sono sicuro che sarà positivo per Kimi!”, ha poi concluso il paulista.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...