F1 | Alonso firma un biennale con McLaren

3 Novembre 2014 – Il pilota spagnolo, da quello che riporta la BBC, ha firmato un contratto con la McLaren-Honda della durata di due anni con un opzione per il terzo. Magnussen, salvo sorprese, sarà il suo compagno di squadra.

fiorio alonso minardiL’annuncio ufficiale, ancora non è arrivato, però secondo quanto riportato dalla BBC, il pilota di Oviedo ha firmato un contratto biennale con il team McLaren, con un’opzione per il terzo. Inizialmente Alonso voleva firmare un contratto di un solo anno, per poter essere libero per il 2016, qualora Hamilton decida di lasciare la Mercedes. E’ sempre stato questo l’obiettivo, neanche tanto celato di Fernando Alonso: avere la macchina in grado di vincere il mondiale!

Il pilota spagnolo, per firmare un contratto di più anni, si pensa abbia ricevuto precise garanzie economiche ma anche rassicurazioni tecniche sui giapponesi che diverranno a breve il parter tecnico del team di Woking. Tuttavia sul contratto ci sarebbe una precisa clausola rescissoria che potrebbe essere applicata qualora la scuderia anglo-giapponese non risulti essere competitiva in pista entro la fine del 2015, permettendo ad Alonso di lasciare il team senza pagare nessuna penale.

kevin-magnussen_01-[benoit-dupont]Alonso, oltre a portare alla McLaren il suo gran talento di pilota, porterebbe con se anche lo storico sponsor personale Telefonica, azienda leader in Europa nel settore delle telecomunicazioni. In questo momento cosi difficile per tutta la F1, anche in un team come McLaren farebbe comodo uno sponsor così importante.

Alonso, per il 2015, sarà affiancato probabilmente da Kevin Magnussen nonostante in questa stagione il pilota danese, abbia totalizzato meno punti dell’esperto Jenson Button. Il campione del mondo 2009, saluterà a fine anno la McLaren e la F1 per approdare, probabilmente, nel mondiale endurance con Porsche dove ritroverà il suo ex- collega Mark Webber


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".