F1 | Gp Giappone : Secondo aggiornamento meteo

4 ottobre 2014 – Secondo, e si spera ultimo, aggiornamento meteo per il Gran Premio del Giappone. Situazione meteo nipponica altamente instabile, che ci ha spinto a pubblicare un primo bollettino meteo ben prima rispetto al solito ( leggi articolo qui ). 

hamilton-incidente-giappone-2010Il tifone Phanfon sta arrivando e fa sempre più paura. Dal Giappone, si è venuti a sapere che le autorità stanno osservando il ciclone in avvicinamento a velocità relativamente sostenuta e che nelle zone più costiere si stanno già mobilitando per mettere in sicurezza le abitazioni più vicine al mare. Il periodo di massima osservazione è relativamente lungo, in quanto inizia al mattino e termina alla sera.

E’ proprio sulla fascia temporale nella quale il tifone dovrebbe colpire Suzuka che troviamo le opinioni più discordanti. Alcuni network ,specializzati nel meteo, giapponesi parlano di un’orario d’azione del tifone che coincide in pieno con l’orario di gara; altri, invece, sostengono che nell’orario del Gran Premio dovremmo assistere ad un meteo piovoso, ma il vero e proprio tifone è atteso nel tardo pomeriggio. E’ forse per questa incertezza del meteo che la Fia ha deciso di non modificare l’orario di partenza preferendo intervenire, qualora fosse necessario, solamente all’ultimo minuto; in modo da non prendere decisioni avventate che potrebbero creare scompiglio e allarme tra il pubblico.

L’unica soluzione è stare a vedere cosa accadrà domani. L’unica certezza è quella di avere una gara bagnata, ma bisogna attendere fino all’ultimo istante per vedere se sarà un semplice pioggia oppure un vero e proprio tifone che costringerà i piloti ad un trenino dietro la safety car.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Sarpero

28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.