F1 | La Williams lotterà presto per il titolo, parola di Symonds
 

 


F1 | La Williams lotterà presto per il titolo, parola di Symonds

12 Settembre 2014 – Dalla Williams, team finora tra i protagonisti del mondiale, si dicono fiduciosi di competere per il titolo a partire dal 2016.

bottas-monza-ita-2014Dopo una stagione 2013 a dir poco disastrosa, probabilmente, nessuno si sarebbe aspettato una Williams così competitiva quest’anno, addirittura cosi tanto da raccogliere – fino a questo momento – ben 177 punti nella classifica costruttori e 5 podi. Sicuramente il nuovo regolamento tecnico ha influito positivamente, senz’altro la scelta di passare ai motori Mercedes ha garantito un’ulteriore salto di competitività che, assieme ad un buon telaio, ha portato il team inglese nella top-10 in tutte le gare sin qui disputate.

Secondo il direttore tecnico della Williams, Pat Symonds, la squadra nei prossimi anni potrebbe addirittura migliorarsi ulteriormente, puntando alla conquista del titolo mondiale:

” Cerco di guardare oltre quest’anno, inizio a pensare già per il 2015 e per il 2016. Possiamo partire già da un’ ottima base di competitività per le prossime stagioni e potremmo essere anche noi nella lotta per il titolo, magari già nel 2016.

Noi siamo competitivi senza dubbio per il fatto che montiamo la miglior power-unit che c’è attualmente in F1 ma dal punto di vista di telaio e aerodinamica sicuramente abbiamo svolto un ottimo lavoro quest’inverno. Siamo davvero entusiasti per i notevoli progressi compiuti, sicuramente maggiori rispetto ad altri team, sopratutto nella gestione degli pneumatici, punto debole per noi negli scorsi anni. ” 

Ricordiamo che gli ultimi allori conquistati della Williams, risalgono addirittura alla stagione 1997, quando si aggiudicò sia la corona piloti che quella costruttori.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento