F1 | Muore Emilio Botin, presidente di Banco Santander

10 Settembre 2014 – Nella notte di ieri, muore il presidente di banco Santander, Emilio Botin. Oggi il cda eleggerà il suo successore.

Si spegne nel cuore della notte Emilio Botin, presidente di Banco Santander, l’uomo che ha trasformato la banca ereditata dal padre nella maggior realtà spagnola. Capace tra le altre cose di finanziare realtà immense come la Ferrari e di favorire l’ingresso di Alonso nella scuderia stessa.

Forte l’ impegno di Santander e Botin, nel diffondere la cultura della Formula Uno nel mondo, finanziando di fatto diversi gran premi anche fuori terra spagnola, Silverstone, Austin, Montreal .

Botin aveva già accusato un malore durante il weekend Italiano a Monza, il settantanovenne si era trasferito d’urgenza in terra madre, dove nella notte di ieri è stato stroncato da problemi cardiaci.

Luca+Cordero+Di+Montezemolo+Emilio+Botin+F1+u3m3O6eFRu8lLe implicazioni sono forti, è una notizia che tragicamente, arriva insieme al cambio di vertice a Maranello un terremoto che potrebbe inficiare anche i rapporti tra Alonso e la Ferrari stessa.

Botin era  un solido partner per Ferrari, ed era spesso presente ai Gp, si presentava in giacca rosso fuoco, i suoi colori ma non solo.

Nella giornata di oggi, si riunirà il CDA Santander per eleggere il nuovo presidente, in pole position Ana Patricia Botin, la figlia, che attualmente gestisce filiali del gruppo in Inghilterra.

Seguici su Facebook


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...