F1 | GP Italia, Ferrari: “Molto lavoro di set-up e gomme”

Monza, 6 settembre 2014 – Venerdì positivo per la Ferrari che chiude queste prime prove libere in terza e quarta posizione con Raikkonen e Alonso in scia alle due Mercedes.

Per la Ferrari il Gran Premio d’Italia è sempre stato un appuntamento molto speciale. Nonostante le caratteristiche della F14T non si adattino alla natura del circuito monzese, quest’oggi i due ferraristi hanno reso felici i tanti fans sulle tribune ottenendo un terzo e un quarto posto rispettivamente con Raikkonen e Alonso.

alonsoPer diversi motivi quello di Monza è un venerdì un po’ più particolare degli altri, più sentito per la nostra squadra nel fine settimana della gara di casa”, ha commentato lo spagnolo al termine della seconda sessione di prove libere. “Le caratteristiche del circuito lo rendono unico nel suo genere: qui si gira con poco carico aerodinamico, senti la vettura più veloce sui rettilinei, più leggera nelle curve e per questo motivo occorre provare diversi livelli di carico”

Infatti, proprio per adattare al meglio la vettura, quest’oggi la squadra di Maranello ha dovuto lavorare molto sul set-up della F14T per renderla molto più veloce sui lunghi rettilinei .“In generale sono soddisfatto del lavoro fatto su set-up e gomme, e soprattutto per il tempo registrato con il carico di benzina che avevo a bordo. Sul finale temevamo di avere un problema, ma per fugare ogni sospetto siamo usciti per un altro giro e tutto sembrava essere tornato alla normalità”, ha spiegato.

Dello stesso parere è anche Kimi Raikkonen che ha iniziato con il piede giusto questo week-end dikimiferrari gara andando ad ottenere anche un ottimo  terzo tempo a solo un decimo da Rosberg. “Oggi è stata una giornata molto intensa ma positiva, abbiamo sfruttato ogni minuto disponibile in entrambe le sessioni, riuscendo a provare tutto quello che avevamo in programma”, ha poi concluso.

Seguici su Facebook


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.