F1 | Gp Italia, Best Outsider: Massa ritorna sul podio

Monza 8 settembre 2014 – Nel giorno del pubblico rosso, riemerge Felipe Massa, l’ex che tira su il morale di tutti i Ferraristi sotto al podio di Monza; festa grande per il brasiliano che torna sul podio dopo troppe occasioni sfumate.

E’ lui l’uomo della sorpresa, Felipe Massa ritorna sul podio e lo fa per la prima volta in veste di pilota Williams, proprio sul tracciato che fino allo scorso anno era di casa, grande tifo per il brasiliano che non sembra esser stato dim10380078_1034848709863569_7855580585129580495_oenticato dai tifosi che ancora lo acclamano e urlano il suo nome. Una grande emozione coronata da una grande gara regolare più che mai.

Felipe parte bene e si infila subito alle spalle del duo Rosberg-Magnussen, successivamente si getta all’inseguimento del danese che sorpassa pochi giri dopo, ritmo addirittura migliore di Rosberg per i primi giri, dato importante per evidenziare la qualità di questa vettura. Il paulista desiste soltanto a Hamilton, indiavolato dopo la brutta partenza. Massa si stabilizza in terza posizione e ci resta fino alla bandiera a scacchi, una gran gara da passista senza troppi rischi né intoppi. Il compagno Bottas parte male, ma si prende la scena a pari merito con Ricciardo a suon di sorpassi e velocità di punta strabilianti e chiude quarto a ridosso del compagno diretto verso il podio.

In una giornata triste per i colori di Maranello, ci pensa il brasiliano a tirare su di morale i tifosi con un gran sorriso sul podio e dichiarazioni forti, l’amore per la Rossa non è di certo passato, il calore del pubblico lo sottolinea. Queste le parole di un emozionato Felipe Massa intervisto dall’altro idolo di casa, Jean Alesi:

“Sono molto contento di aver conquistato il terzo posto oggi. Il podio è un obiettivo che ci è sfuggito troppo spesso in questa stagione, e conquistarlo qui, davanti a questo pubblico è stupendo. Aver superato la Ferrari nella classifica costruttori è un risultato molto importante per noi. E’ fantastico vedere come la Williams sia migliorata rispetto alla scorsa stagione; è una motivazione in più che ci spingerà a migliorare fino al termine della stagione. Questo risultato non è un messaggio per nessuno. I media mi hanno sempre considerato una seconda guida, mentre io ho sempre fatto il massimo per dimostrare di essere una prima guida. Stiamo lottando con la Ferrari, dobbiamo fare di tutto per arrivare al termine della stagione di fronte a loro. Ho fatto parte della Ferrari e la Scuderia conserva un posto speciale nel mio cuore, ma adesso guido per un’altra squadra. Dobbiamo lottare per il rispetto di tutti. Oggi abbiamo fatto un lavoro eccellente ed aver conquistato il terzo posto dimostra che siamo un team competitivo.”

Felipe ringrazia poi i tifosi con un frase bellissima vero l’ex famiglia:

“Non sono più in rosso ragazzi ma siete sempre nel mio cuore, siete fantastici”.

Se il vicecampione 2008 voleva rimettersi in discussione, di certo ha scelto il tracciato giusto, le prestazioni della Williams sono degne di nota, sempre più seconda forza del Mondiale.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One thought on “F1 | Gp Italia, Best Outsider: Massa ritorna sul podio

Lascia un commento