F1 | Ecclestone fiducioso su un nuovo accordo con Monza

06 Settembre 2014 – Il boss della F1 Bernie Ecclestone avrebbe affermato che le trattative con il circuito di Monza, in scadenza di contratto nel 2016, siano riprese, dichiarandosi ottimista sulla possibilità per un nuovo accordo a lungo termine.

Ecclestone outNelle ultime settimane, Bernie Ecclestone aveva più volte affermato che il 2016 poteva essere l’ultima edizione del GP d’Italia a Monza, perchè non era soddisfatto degli introiti economici provenienti dalla gara di F1.

Di fronte a tale minaccia, migliaia di tifosi hanno espresso il loro disappunto, affermando che la F1 non può esistere senza la gara storica di Monza, giunta quest’anno alla sua 85° edizione. Con la nomina dell’ex pilota di F1 Ivan Capelli come nuovo Presidente dell’ Automobile Club di Milano, sembrerebbe che le trattative tra il boss della FOM Ecclestone ed i vertici della gestione del circuito brianzolo siano ripartite.

Ecclestone, a quanto pare, avrebbe incontrato oggi stesso i rappresentanti della pista di Monza, affermando che gli spiragli per un possobile rinnovo del contratto della F1 con il circuito lombardo potrebbero esserci. Tuttavia, Ecclestone avrebbe messo in chiaro le sue condizioni che portano sì alla sottoscrizione di un nuovo contratto, purchè i promotori  del circuito garantiscano introiti economici alla pari delle altre gare che si svolgono in Europa. Queste le parole di Bernie Ecclestone:

” Ho parlato con loro questa mattina, e la questione è semplice: tutto ciò che pretendiamo da Monza, è quello di volere gli stessi introiti economici commerciali come per le altre gare europee, le condizioni per raggiungere un nuovo accordo con il circuito brianzolo ci sono, sono fiducioso per il futuro. “

 


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".