F1 | GP Germania: Williams in prima e seconda fila

Hockenheim, 19 luglio 2014 – Williams ancora protagonista, con Valtteri Bottas e  Felipe Massa in prima e seconda fila subito dietro al poleman Nico Rosberg.

Il weekend parte bene in casa Williams, subito un gran qualifica che mette pressione alla Mercedes, perfetta si con Nico Rosberg ma probabilmente non invincibile senza il sistema FRIC.10481730_747223918674931_3467972858183776899_o

Sin dalla giornata di venerdì, le creature di Frank Williams hanno dimostrato un buon passo gara, degno delle prime posizioni. Il gran caldo e la temperatura rovente dell’asfalto tedesco sembrano aiutare la vettura, una buona impressione in vista della gara di domani quasi certamente asciutta. Qualifica regolare per Bottas e Massa sempre a ridosso della pole position. L’auto esclusione di Hamilton probabilmente ha aiutato la Williams a occupare il secondo e terzo posto, certo è che questa vettura va via via scoprendosi come “anti-Mercedes” e seconda forza del mondiale.

Le parole di 10475254_986843667997407_7324149551764127619_nValtteri Bottas e Felipe Massa a fine sessione.

Valtteri Bottas, secondo tempo in griglia: Sono molto contento del risultato, come team siamo secondi e terzi quindi complimenti alla squadra, dobbiamo essere davvero felici del risultato. Penso che la Mercedes sia ancora davanti, ho dato tutto nell’ultimo giro riuscendo a ridurre il gap, è stato davvero un ottimo giro, quindi ho sfruttato al meglio la vettura oggi. E’ davvero bello fare parte di questo team, stiamo andando davvero bene. Siamo concentrati nel migliorare continuamente, proveremo a fare un lavoro perfetto per ottenere il massimo dei punti domani.”

Felipe Massa, terzo tempo in griglia: “Ho faticato a mettere insieme il giro, ho avuto qualche problema con le gomme e la macchina non era perfetta. Non sono riuscito a mettere insieme tutti i miei miglior i settori, qualcosa a livello di assetto non era al meglio. Sono comunque soddisfatto del risultato, la macchina è competitiva e cercheremo di fare un ottimo lavoro anche domani.”

Ci si aspetta un Williams all’attaco durante il Gran Premio di domani, senza Lewis Hamilton subito nelle prime posizioni (scatterà 14esimo), la lotta resta più aperta a nuovi scenari, alla FW36 manca il salto di qualità per diventare a tutti gli effetti un degna rivale della Mercedes, ancora una volta imprendibile al sabato.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...