F1| Alonso critica nuovamente la Pirelli

27 maggio 2014 – Il pilota spagnolo della Ferrari Fernando Alonso, dopo le critiche dello scorso anno al fornitore italiano di pneumatici, ha nuovamente espresso il suo disappunto nei confronti di Pirelli.

Pirelli-tyre-range2Verrebbe da dire che si tratta del secondo round della sfida “Alonso vs Pirelli”, alla luce delle dichiarazioni riportate dal pilota della Ferrari dopo il Gran Premio di Monaco.  Infatti, il pilota di Oviedo, nel corso del Gran Premio di Corea 2013, aveva già criticato duramente la Pirelli,  innescando una polemica a distanza con il responsabile della casa italiana Paul Hembery.

Dopo il Gran Premio corso domenica, intervistato dai giornalisti, Alonso avrebbe nuovamente criticato il fornitore di gomme, affermando che le mescole portate quest’anno dalla Pirelli sarebbero davvero poco performanti e non garantirebbero al pilota di poter spingere a fondo nel corso della gara.

Lo spagnolo, che ha concluso quarto il Gran Premio di Monaco, avrebbe infatti dichiarato:

” Quando la Pirelli porta le mescole più performanti finiamo le gomme in 3-4 giri, mentre quando portano mescole più conservative gli pneumatici si consumano in appena 9-10 giri. In ogni singolo giro quando la gomma perde prestazione, possiamo perdere 2 o addiritura 3 secondi sul crono, tutto questo non fa affatto bene alla Formula 1. Noi piloti così non possiamo mai esprimere al meglio il nostro talento. “

Alonso avrebbe poi aggiunto:

” Questo è tutto quello che abbiamo a dispozione attualmente a livello di gomme, uguale da quattro anni a questa parte. “

Fernando Alonso non è il primo pilota che si lamenta, in questo 2014, delle gomme; in occasione del GP di Spagna di inizio maggio, infatti, il pilota messicano Sergio Perez ha criticato pesantemente Pirelli, affermando che per colpa di queste mescole conservative le prime vetture della Gp2 giravano più veloci delle vetture più lente della F1.

Quest’anno la Pirelli ha scelto di fornire pneumatici più conservantivi, a causa della maggiore coppia motrice sviluppata dai nuovi motori turbo. Il fornitore italiano non ha voluto rispondere alle critiche recenti di Alonso affermando:

” Pirelli preferisce non rispondere alle osservazioni non fatte direttamente da noi, i commenti che abbiamo ricevuto direttamente finora sono stati solamente positivi.”


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento