F1 | Simona De Silvestro a Fiorano con la Sauber

Fiorano, 28 aprile 2014 – In questo week-end la giovane Simona de Silvestro ha guidato per la prima volta una monoposto di F1 sulla pista di Fiorano, completando ben 180 giri.

fiorano_ferrariNelle giornate di sabato e domenica sulla pista di Fiorano è tornato a “rombare” un motore Ferrari V8. In pista però non c’era una Ferrari ma la Sauber che ha fatto girare per la prima volta la giovane Simona de Silvestro. Per questo week-end, infatti, il team svizzero ha voluto far debuttare la pilotessa di IndyCar al volante della C31 per farle prendere confidenza con una monoposto di F1 oltre che provare diversi assetti sulla vettura.

Al termine della giornata di ieri, la giovane venticinquenne ha parlato del lavoro svolto in questi giorni spiegando come la Forza G, il downforce e la frenata sono molto più alte rispetto a quelle a cui è abituata in IndyCar. “Malgrado guidare una monoposto del genere sia davvero qualcosa di speciale ho cercato di rimanere calma e concentrata solo su quanto dovevo svolgere”, ha subito dichiarato la De Silvestro. “ Ciò che più mi ha colpito sono stati il downforce e la frenata, oltre alla Forza G, significativamente più alta rispetto a quella a cui sono abituata in IndyCar.

“Inizialmente ho provato solo ad interpretare la monoposto e gli pneumatici per poi poterli sfruttare al massimo, mentre il secondo giorno sono passata all’analisi di vari set-up per farmi un’idea di come cambiano sensazioni e comportamento della vettura. Dal punto di vista fisico, invece, non ho avuto problemi essendomi preparata a dovere negli ultimi mesi.”

Non sono infine mancati i ringraziamenti al team, che si è detto molto soddisfatto del lavoro svolto dalla giovane ragazza in questi due giorni di test: “Ci tengo a ringraziare gli ingegneri disponibili a rispondere ad ogni mia domanda e a spiegarmi tutti i dati nel dettaglio. Non vedo l’ora di avere un’altra chance”.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento