F1 | Mercedes in Cina con il nuovo muso

17 aprile 2014 – Vi avevamo già parlato dell’imminente arrivo di un nuovo musetto Mercedes, ma che non era stato portato in pista in quanto non aveva superato la prova del crash-test e quindi era mancante della necessaria approvazione FIA.

Dalle prime immagini giunte dalla Cina però, questa volta, il nuovo muso si è visto. Superato evidentemente il test di sicurezza il team Mercedes si appresta a provare in pista la nuova versione del muso.

Il nuovo musetto è stato più arretrato rispetto al precedente, ed è come se fosse stato tagliato verticalmente all’altezza del punto d’ancoraggio sul main-plane. Di fatto è stata eliminata la parte avanzata dei piloni di fissaggio, ed in questo modo, si lascia scoperta una porzione di main-plane maggiore, riuscendo a sfruttare così ogni centimetro della superficie alare anteriore.

disegno_2_mercedes

Il nuovo musetto, appare più alto essendo “tagliato” in un punto in cui l’altezza sarebbe dovuta essere per forza maggiore,  i tecnici del team Mercedes sono riusciti, mantenendo solo una piccola sporgenza dei piloni a rispettare il vincolo che il regolamento impone di 185 mm di altezza massima rispetto al piano di riferimento.

Tuttò ciò consentirà il passaggio di una quantità d’aria maggiore nella parte inferiore del musetto e una miglior pulizia dei flussi sulla parte centrale del main-plane.

sponsor_mercedes

Il resto è rimasto invariato, anche la disposizione delle telecamere, che sono nella stessa posizione di prima, ma che una diversa disposizione degli adesivi degli sponsor possono far sembrare ad un’altezza diversa.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento