giovedì, Febbraio 2, 2023

F1 | GP Cina: Hamilton fa Hat-Trick ma la Ferrari sorprende

20 aprile 2014 – Dominio totale di Lewis Hamilton che vince anche in Cina e regala alla Mercedes la quarta vittoria su quattro gare. Ferrari a podio con Alonso, autore di una gara consistente. Red Bull subito dietro. 


hamilton_12Al via parte male Ricciardo, spaventato da una momentanea lotta tra Alonso e Massa ma è ottimo lo scatto dello spagnolo che si ritrova terzo e va a minacciare anche la seconda piazza occupata da Vettel mentre Lewis Hamilton comanda in scioltezza.
Intorno al decimo giro iniziano i primi Pit stop, causati anche dal graining che appare sulle gomme di più o meno tutti i driver. Felipe Massa si ferma alla undicesima tornata ma è da registrare una sosta lunghissima, con i meccanici del Pit stop che hanno invertito le gomme posteriori e hanno fatto perdere quasi un giro intero al brasiliano che scivola in fondo al gruppo. Prima della sosta, Massa era in quarta posizione. Ottima, invece, la strategia Ferrari che, fermando Alonso un giro prima di Vettel, permette allo spagnolo di sopravanzare il tedesco della Red Bull, grazie allo sfruttamento ottimale del primo giro della gomma nuova.

La Ferrari va, guadagna su Vettel metri e decimi importanti giro dopo giro, mostrando una buona dote di velocità sul grande rettilineo. Il tedesco della Red Bull, infatti, è più impegnato a contenere il ritorno degli inseguitori piuttosto che pensare ad impensierire colui che gli sta davanti. Verso metà gara proprio Vettel va in grossa difficoltà e viene superato prima da Rosberg e poi dal compagno si squadra Ricciardo, grazie anche ad un ordine del muretto (che a malincuore e non senza resistenza, ha rispettato).

Mentre anche la seconda tornata di pit stop vola via, è da notare l’assenza della McLaren dalla top ten. I due alfieri di Woking, infatti, sono forse i due motorizzati Mercedes messi peggio in questa gara. Constatazione non da poco visto anche che il team veniva dal doppio ritiro del Bahrain ed era chiamato a riprendere il cammino iniziato nei primi due appuntamenti mondiali.

A poco più di dieci giri dal termine, la lotta per le piazze del podio posto si infiamma. Alonso prova a resistere, giro dopo giro, all’avanzata di Nico Rosberg ma nulla può quando, arrivati appaiati sul grande rettilineo, la Mercedes W05 affianca la Ferrari e senza troppe difficoltà va a prendersi la piazza d’onore. Fernando, dal canto suo, deve iniziare a guardarsi anche da Daniel Ricciardo che con la Red Bull, dietro di lui, comincia a rosicchiare decimi su decimi ma non a sufficienza per impensirirlo.

La gara di fatto si conclude qui, con un Hat-Trick conquistato da Lewis Hamilton, sempre più leader del team AMG Mercedes e favorito n.1 per la lotta mondiale. Per lui la vetta della classifica mondiale, ormai, dista soltanto 4 punti. Ferrari benino, con il primo podio stagionale di Alonso ma con Raikkonen ancora lontano dalla sua forma migliore. Red Bull appena fuori dal podio; conferma,  ancora una volta, delle grandi doti di Hulkenberg, Bottas e Kvyat.

La F1 si prende una pausa di tre settimane e torna in Europa per il GP di Spagna dell’11 maggio prossimo.


L’ordine di arrivo del GP di Cina 2014 : 

Pilota Team Giri Tempo
1 Lewis Hamilton Mercedes 56
2 Nico Rosberg Mercedes 56 +18.6 secs
3 Fernando Alonso Ferrari 56 +25.7 secs
4 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 56 +26.9 secs
5 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 56 +51.0 secs
6 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 56 +57.5 secs
7 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 56 +58.1 secs
8 Kimi Räikkönen Ferrari 56 +83.9 secs
9 Sergio Perez Force India-Mercedes 56 +86.4 secs
10 Daniil Kvyat STR-Renault 55 +1 Lap
11 Jenson Button McLaren-Mercedes +1 Lap
12 Jean-Eric Vergne STR-Renault +1 Lap
13 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes +1 Lap
14 Pastor Maldonado Lotus-Renault +1 Lap
15 Felipe Massa Williams-Mercedes +1 Lap
16 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari +1 Lap
17 Kamui Kobayashi Caterham-Renault +1 Lap
18 Jules Bianchi Marussia-Ferrari +1 Lap
19 Max Chilton Marussia-Ferrari +2 Lap
20 Marcus Ericsson Caterham-Renault +2 Lap
Ret Romain Grosjean Lotus-Renault +28 Laps
Ret Adrian Sutil Sauber-Ferrari +51 Laps

 

Francesco Svelto
Francesco Svelto
Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Ultimi articoli

3,683FollowersFollow
1,140SubscribersSubscribe