F1 | GP Cina: il commissario aggiunto è Adrian Fernandez
 

 


F1 | GP Cina: il commissario aggiunto è Adrian Fernandez

Shanghai, 16 aprile 2014 – La FIA ha comunicato il nome del Commissario aggiunto scelto tra i piloti che comporrà il collegio al fine di decidere sul comportamento dei piloti e dei team durante la gara. Si tratta di una new entry, che risponde al nome di Adrian Fernandez.

Per il messicano (che festeggrerà il 49. compleanno proprio il giorno del GP della Cina) si tratta della prima esperienza in assoluto in questo ruolo; la cosa è resa ancora più particolare dal fatto che Fernandez non ha mai corso in Formula 1.

L’ex-manager di Sergio Perez, infatti, ha corso dal 1992 in Indy Lights e dal 1993 al 2003 in Formula CART (ex Indycar), dove ha colto 11 vittorie e come miglior risultato ha un secondo posto in classifica nel 2000 dietro a Gil De Ferran. E’ stato il fondatore del Team Fernandez Racing creato nel 2001, con cui ha vinto a Portland nel 2003. Si tratta del secondo caso, dopo Bobby Rahal, di un pilota proprietario di team a vincere con una propria monoposto nella maggiore formula americana a ruote scoperte.

Ha corso anche a Le Mans dove è finito secondo in LMP2 nel 2007 e terzo nel 2012 nella categoria LM1002188_510611822351041_2049792794_nGTE Pro con l’Aston Martin.

Fernandez è legato a Perez anche dalla comune sponsorizzazione della Telmex, la maggiore compagnia telefonica messicana, che ha accompagnato Fernandez nel corso della carriera in Indycar e che sta continuando a supportare l’avventura di Sergio Perez in Formula 1.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Lascia un commento