F1 | Sky Sport F1 HD Presenta la nuova squadra per il 2014

La Formula 1 si appresta a vivere la più grande rivoluzione tecnologica della sua storia e Sky sta per raccontarla attraverso modalità esclusive, all’altezza del passaggio epocale rappresentato dal ritorno al turbo: gusto del racconto e dell’emozione, attenzione alla componente umana, alla personalità del singolo pilota e al glamour. In una sigla, il mondo della Formula 1.   
IMG_0791
Quella di Sky Sport F1 HD (canale 206), al suo secondo anno dopo un’annata da record, sarà una stagione più tecnica, ma allo stesso tempo anche più accessibile e interattiva: al centro del racconto ci sarà l’attuale evoluzione tecnologica, con la possibilità di interagire da casa. Aumenta il tasso tecnico, ma Sky semplifica il linguaggio per rendere accessibili a tutti i temi chiave di una nuova era.
In 64 edizioni di campionati del mondo, la F1 ne ha vissute diverse di svolte: dalle monoposto a motore anteriore  degli anni ’50 e ‘60, al passaggio al motore posteriore; dall’avvento dell’aerodinamica con soluzioni estreme per la ricerca dell’effetto suolo, alla prima epoca dei motori turbo; dall’invasione dell’elettronica negli anni ‘90, al congelamento dei motori; e poi, la rivincita dell’aerodinamica, fino ad arrivare al nostro presente e futuro: l’era delle Power Unit.
Gli appuntamenti più apprezzati della passata stagione si trasformeranno per andare incontro alle nuove esigenze di racconto. Le principali novità interesseranno due programmi: Race Anatomy, la lente d’ingrandimento sui temi caldi del Gran Premio, che quest’anno andrà in onda la domenica a circa tre ore dal termine della gara e si arricchirà dell’esperienza in pista e della competenza di Alessandra Neri e Michela Cerruti; verrà poi introdotto Ultimo Giro-Terzo Tempo, in onda subito dopo la gara, che diventerà un appuntamento “social”: come per la Serie A di calcio, i telespettatori potranno inviare le loro domande sul GP appena concluso ai conduttori tramite Twitter e ricevere le risposte in diretta.
Ecco come si articolerà la seconda rivoluzione della Formula 1 su SKY SPORT F1 HD: 
Il Mondiale 2014 di Formula 1 riparte tutto in diretta solo su Sky, che si prepara a un’altra stagione di grande copertura live, totale e in Alta Definizione di tutti e 19 i Gran Premi dell’anno (anche in replica).

f1_sky_mosaico

Come per la passata stagione, in ciascuno dei 19 weekend di gara Sky Sport F1 HD assicurerà oltre 30 ore di diretta, con l’esclusiva del mosaico interattivo in Alta Definizione e senza interruzioni pubblicitarie durante i Gran Premi.
Su Sky Sport F1 HD il weekend di gara inizia il giovedì con la conferenza stampa dei piloti, seguita dal Paddock Live Show, una sintesi dei temi principali della giornata con le proiezioni del fine settimana.
Dal venerdì alla domenica, poi, saranno live prove libere, qualifiche e gara, tutte anticipate e posticipate da commenti all’interno dei Paddock Live, finestre dai 15 ai 30 minuti con le interviste ai protagonisti del Gran Premio direttamente dal circuito. E da quest’anno la grande novità: Ultimo Giro-Terzo tempo, in onda ogni domenica dopo il GP, uno spazio dedicato esclusivamente agli abbonati con ospiti e inviati che risponderanno alle domande dei telespettatori di Sky. E poi i grandi appuntamenti settimanali con le rubriche dedicate: primo fra tutti Race Anatomy, con l’analisi dei temi più scottanti e curiosi del weekend (in onda la domenica a circa tre ore dal termine della gara); in studio Leo Turrini, Alessandra Neri e Michela Cerruti, le due donne pilota della squadra di Sky Sport F1 HD e, ogni settimana di gara, ospiti illustri del mondo della Formula 1.
vandone_
Fabiano Vandone
Si riparte il lunedì, alle 21.30, con Fast Track, con il meglio del Gran Premio dall’accensione del semaforo alla bandiera a scacchi, le più belle immagini, le voci dalla pista, il suono dei motori e tanta musica. Il martedì, alle 20.30, torna Fever, i momenti salienti del weekend concentrati in 26′, con le più belle clip, le interviste, le curiosità e una mini sintesi del GP.Mercoledì, alle 20.30, spazio alla presentazione del GP a tutta tecnologia con High Tech: un’analisi approfondita delle vetture, le tattiche del muretto, la storia delle grandi monoposto della F1 e molto altro (in studio Marta Abiye e Fabiano Vandone).
Inoltre, a rotazione sul canale 206, Storie di GP, con le gare più significative di tutti i tempi, e gli inediti de I Signori della F1, con i personaggi storici del Circus a tutto campo davanti alle telecamere di Sky.
COMPETENZA E GUSTO DEL RACCONTO: LA SQUADRA DI SKY SPORT F1 HD SI ARRICCHISCE
Jacques Villeneuve, Carlo Vanzini, Marc Genè, Fabiano Vandone
Jacques Villeneuve, Carlo Vanzini, Marc Genè, Fabiano Vandone

Sarà l’inconfondibile voce (olimpica e motoristica) di Carlo Vanzini, da quindici anni al seguito della F1, a raccontare questa nuova stagione di svolte tecnologiche, al via tra pochi giorni a Melbourne, in Australia. Un accompagnatore che porterà l’abbonato dal divano all’abitacolo delle nuove monoposto, con un commentatore d’eccezione al suo fianco: Jacques Villeneuve, grande conferma di Sky Sport F1 HD, un campione del mondo pungente, veloce e determinato che scuoterà senza timori l’ambiente con le sue analisi sempre precise e puntuali.

Ai consigli di guida ci penserà il collaudatore della Ferrari Marc Gené, che commenterà i GP da una prospettiva “inside the box”.
Quarto a Monza con la Williams e pilota Ferrari di grande esperienza e con grande visione della gara, Marc porterà il telespettatore a muovere il piede destro come se fosse realmente in pista.
Federica Masolin
Federica Masolin

La nuova conduttrice dal paddock sarà Federica Masolin: giovane e appassionata di Formula 1, accompagnerà verso le qualifiche e le gare coloro che guarderanno i GP da casa.

Insieme ai talent di Sky Sport F1 HD, Federica condurrà l’appuntamento ormai consolidato con i pre e post delle prove libere, qualifiche e gara: quello con il Paddock Live, la finestra di approfondimento che anticipa e segue i principali appuntamenti del weekend, arricchita da interviste esclusive con i protagonisti del Circus.

Mara Sangiorgio
Mara Sangiorgio
Antonio Boselli
Antonio Boselli

La voce dei protagonisti verrà catturata dalle interviste dei pit reports Mara Sangiorgio e Antonio Boselli.

A Fabiano Vandone, direttore tecnico del team, e a Luca Filippi, inviato speciale, il compito di radiografare le monoposto e svelare con la tecnologia 3D e con lo “Sky Touch”, la lavagna tattica della Formula 1, i segreti delle monoposto e dello stile di guida dei 22 campioni in pista.
Marta Abiye
Marta Abiye

Marta Abiye condurrà, insieme a Fabiano, le finestre tecnologiche di approfondimento con l’aiuto delle grafiche tridimensionali della Realtà Aumentata.

Alessandra Neri
Alessandra Neri

Alessandra Neri e Michela Cerruti saranno le donne pilota alle quali sarà affidato il compito di analizzare le situazioni di guida e i dettagli tecnici nello studio di “Race Anatomy”.

Una formazione agguerrita che non ha paura a lanciare anche nuove leve come Antonio Granato,

Antonio Granato
Antonio Granato

che ha dimostrato grandi capacità di osservazione dei dettagli delle monoposto, supportando il lavoro del team Sky Sport F1 HD. Quest’anno svolgeranno il ruolo di “flusso canalizzatore” di analisi e dati, fondamentale nella stagione della grande rivoluzione.

Lucio Rizzica e Marcello Puglisi si occuperanno invece della telecronaca e del commento tecnico delle gare di GP2, GP3 e Porsche Super Cup.
Il responsabile della produzione sarà Mauro Ottino, mentre il “Team Principal” della squadra di Sky Sport F1 HD sarà Matteo Pacor, al muretto box delle strategie insieme a Simone De Luca, coordinatore editoriale.