F1 | Vettel: “Tornare a girare è positivo”

20 febbraio 2014- Dopo tanti problemi visti anche ieri nella prima giornata, finalmente la Red Bull è tornato in pista senza troppi problemi.

1001274_656131777766648_1861941684_nPer la prima volta quest’anno, la Red Bull è tornata veramente e di fatto in pista. Tutto sommato e visti i precedenti una buona giornata per il team di Newey e compagni, la vettura non ha avuto grossi problemi riuscendo a completare diverse tornate quest’oggi.
Non hanno tenuto troppo conto del cronometro che li vede tanto e forse troppo staccati dalla vetta, un dato che non interessa molto vista l’importanza quasi nulla della classifica durante i test invernali.

Sebastian Vettel è parso forse più sereno  ma non del tutto, il tedesco ha girato ancora a corrente alternata con qualche pausa prolungata ai box e meccanici intervenuti con gli estintori al rientro nel box. Tutto sommato questa RB10 è sembrata più affidabile di prima, Vettel ha girato per 59 giri totali. Un discorso che vale anche per la sorela minore Toro Rosso che ha in parte risolto qualche problema di affidabilità.

Queste le parole del tedesco a fine sessione:
“Sicuramente oggi è andata meglio, abbiamo girato di più e questo è incoraggiante – ha dichirato il Campione del Mondo Sebastian Vettel – La familiarizzazione con l’auto continua, ma la qualità dei giri a volte non si è rivelata è ottimale. E’ stato bello tornare in macchina, anche se in mattinata siamo stati rallentati da alcuni problemi legati alla telemetria. In ogni caso abbiamo completato sessantasei giri, quindi è stata una giornata molto utile. E’ ancora presto per dire dove siamo, ma di giorno in giorno, con l’aumentare dei chilometri, stiamo tirando fuori il potenziale della macchina. Credo che l’affidabilità sarà molto importante quest’anno, quindi è importante riuscire a risolvere tutti i problemi. Inoltre abbiamo chiuso la giornata con dei tempi discreti, anche se sappiamo che in questo periodo dell’anno non conta molto”.

Nella giornata di domani toccherà a Daniel Ricciardo confermare l’affidabilità migliorata della nuova RB10 per dare ancora morale a tutto il team Red Bull.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.