F1 | McLaren, Button: “Siamo in forma, ma la Mercedes è davanti”

Sakhir, 21 febbraio 2014 – L’alfiere della Mclaren promuove a pieni voti il lavoro del suo team, ma ammette la superiorità della “cugina” di Stoccarda.

Button“E’ bello constatare come si è tornato a parlare di noi…”. Firmato Button. Bentornata McLaren, prima giovedì con il debuttante Kevin Magnussen, seconda venerdì con Jenson.

Bella, tonda, panciuta la batmobile MP4-29, niente a che vedere – a quanto pare – con quel catorcio della MP4-28. Button ne è consapevole, e non nasconde un certo ottimismo:

“Non siamo i più veloci in griglia, ma siamo certamente in forma ragionevole, siamo veloci e potremmo già concludere senza troppi problemi una gara. E’ ovvio che ci piacerebbe essere più veloci, credo che tutti vorrebbero essere performanti almeno quanto la Mercedes, però siamo davvero soddisfatti. Considerato dove eravamo nel 2013, il lavoro del team, dei ragazzi in factory, è stato fantastico. Il morale in McLaren è tornato alto, anche se è presto voglio già ringraziare questi ragazzi per lo straordinario lavoro fatto. Il morale è tornato alto”.

Ma Jenson sa che la McLaren, pur rediviva, non è la vettura da battere. A detta del campione del mondo 2009, la monoposto più veloce in pista è la W05 di Hamilton e Rosberg:

“Rispetto alla Mercedes dobbiamo recuperare ancora tanto carico aerodinamico. Loro sotto quel punto di vista stanno molto avanti. Attualmente sono la squadra messa meglio. Ma il nostro obiettivo è avere una vettura competitiva, e siamo a buon punto. L’anno scorso la MP4-28 non riusciva a stare dritta sui rettilinei…la vettura 2014 è già guidabilissima. Dobbiamo continuare così”.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...