F1 | La Honda continua la marcia di ritorno in F1

10 febbraio 2014 – Continuano i progressi della Honda nella progettazione e sviluppo del nuovo power-train con cui tornerà in F1 dopo un assenza che dura dalla fine del 2008.

McLaren_HondaIl motorista giapponese, come è noto, tornerà in F1 equipaggiando la McLaren della sua nuova unità propulsiva, un binomio che ricorda grandi vittorie e successi da record come quello della stagione del 1988 che vide trionfare la Mclaren-Honda 15 volte sui 16 GP stagionali.

“Per il Campionato del Mondo di Formula 1, nel quale la Honda rientrerà nella stagione 2015, l’azienda sta facendo costanti progressi nello sviluppo del propulsore”, è quanto ha scritto la Honda in un comunicato stampa.

“Nel gennaio 2014 la Honda ha trasferito la propria base per lo sviluppo dell’area sportiva dall’Automobile R&D Center di Honda R&D Co., Ltd. ad una nuova area situata nel proprio stabilimento di Sakura City, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la propria organizzazione di sviluppo per la F1 e le altre competizioni”.

Per quanto riguarda invece le basi della Honda in Europa la casa nipponica scrive:

“Alla base europea Honda per l’attività in F1 a Milton Keynes, nel Regno Unito, nel mese di giugno 2014 sarà completata l’installazione del generatore e delle strutture di assemblaggio per rafforzare ulteriormente un setup già solido in preparazione alle corse”.