F1 | Test Jerez, Allison soddisfatto del lavoro di Raikkonen

Jerez 29 gennaio 2014 – Concluso il lavoro di Kimi Raikkonen, il nuovo direttore tecnico James Allison, tira le fila ed è soddisfatto del lavoro di Kimi.

raikkLe prime parole da direttore sportivo Ferrari per James Allison che elogia il team per il lavoro svolto. Tanti giri (47 oggi) per il finlandese che chiude il primo test stagionale con 78 giri complessivi e tante informazioni sul nuovo motore V6. Dopo il miglior tempo di ieri, IceMan si conferma quest’oggi con altri buoni giri ed il secondo posto dietro a Jenson Button.

Il lavoro da fare è tanto, a detta dello stesso Allison, ma come inizio non c’è male. La F14-T non sembra fare fatica con il nuovo sistema ERS e tutte le varie novità che hanno caratterizzato l’avvio difficile di team di punta come la Red Bull (anche oggi ferma dopo pochi giri), una nota positiva nel complesso.

Allison commenta così a fine giornata: “Sono abbastanza contento di quello che ho visto finora. Vero è che la lista delle pecche è lunga, ma è normale trattandosi di un’auto nuova. Siamo stati in grado di portare a termine tanti giri anche se in numero inferiore rispetto a quelli completati nello stesso periodo l’anno scorso e ci siamo concentrati sulla verifica del perfetto funzionamento di tutte le componenti, in particolare del sistema di raffreddamento, aspetto fondamentale delle monoposto attuali e base da cui partiremo per le restanti sessioni”.

Dunque tanto lavoro ancora da svolgere per gli uomini di Maranello. Domani e venerdì sarà la volta di Fernando Alonso al volante della nuova vettura che chiuderà il primo test stagionale. Sarà fondamentale per lo spagnolo capire subito il comportamento della F14-T per continuare con il lavoro inziato da Raikkonen. Si attendono molti giri in più ma soprattutto la conferma del regolare funzionamento della vettura, cosa di vitale importanza per la prima uscita stagionale.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento