F1 | Lotus, l’arrivo di Maldonado dipende dalla Quantum Motorsport

01 novembre 2013 – Al di la del canale della Manica danno per certo l’arrivo del venezuelano Pastor Maldonado alla Lotus-Renault. Il team di Enstone, però, chiarisce la situazione.

Seppur in questi casi non si smentisce ne si conferma la voce, sembra che Pastor Maldonado sia pronto ad acquisire il sedile lasciato da Kimi Raikkonen alla Lotus-Renault. Il venezuelano porterebbe con se una vasta dote economica proveniente dal suo main sponsor, la PDVSA, compagnia petrolifera statale venezuelana, che appoggia la carriera del pilota sudamericano.

lotus_teamDa Enstone, però, fanno sapere che il team di Gerard Lopez non ha rinunciato all’accordo con Quantum Motorsports nonostante i ritardi in corso. Ricodiamo che la Quantum non è altro che il fondo di investimento Infinity che ha cambiato nome per evitare fraintendimenti con la Infiniti, partner della Red Bull.

Ad ogni modo la situazione è la seguente: se questo accordo, di cui si parla già dall’estate, dovesse andare in porto, in Lotus potrebbero avere anche la chance di portare ad Enstone colui che stanno seguendo da molto tempo, cioè Nico Hulkenberg. Il tedesco, però, non porterebbe una grossa dote con se, ecco quindi il motivo dell’attesa.
D’altro canto, se l’accordo con Quantum non dovesse andare a buon fine, la scelta di Maldonado sarebbe quasi obbligata visto la crisi finanziaria in cui il team naviga da tempo.
Eric Boullier, comunque, sa bene che la questione va risolta in tempi brevi in quanto i due piloti potrebbero decidere di percorrere altre strade.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".