F1 | AMG Mercedes ufficializza l'addio di Ross Brawn
 

 


F1 | AMG Mercedes ufficializza l’addio di Ross Brawn

28 novembre 2013 – Il team AMG Mercedes F1 ha annunciato oggi che Ross Brawn si dimetterà dalla carica di Team Principal alla fine del 2013. Di seguito il comunicato ufficiale tradotto in lingua italiana. 

mercedes_pirelli2

Dopo un periodo di dibattito aperto tra gli attori principali del team esteso, Ross ha scelto di consegnare la leadership squadra di direttore esecutivo (Business) Toto Wolff e direttore esecutivo (tecnico), Paddy Lowe.
Ross Brawn, che sarà formalmente lasciarà la squadra il 31 dicembre 2013, ha detto:
“La considerazione più importante nella mia decisione di dimettermi dal ruolo di Team Principal era di assicurare che il momento era giusto per la squadra, al fine di garantire il suo futuro successo.”
 
“Il processo di pianificazione della successione che abbiamo implementato nel corso di quest’anno significa che siamo ora pronti a condurre la transizione dalle mie attuali responsabilità di un nuovo gruppo dirigente composto da Totò e Paddy.”
 
“Mercedes-Benz ha investito significativamente in entrambi il personale e le infrastrutture a Brackley e Brixworth. Grazie all’approccio unico di squadra che abbiamo implementato tra le due strutture, il team è in buona posizione per avere successo nel 2014 e sono orgoglioso di aver contribuito a gettare le basi per questo successo.”
 
“Tuttavia, 2014 segnerà l’inizio di una nuova era in questo sport. Abbiamo quindi sentito che questo era il momento giusto per iniziare contemporaneamente una nuova era di gestione del team per assicurare che l’organizzazione è in forte posizione competitiva possibile per gli anni a venire.”
 
“Possiamo essere orgogliosi non solo nei nostri successi in pista, ma anche per l’organizzazione che abbiamo costruito a Brackley. Nelle sue diverse forme nel corso degli ultimi sei stagioni, questa squadra ha consegnato alcuni dei momenti più memorabili della mia carriera. Il nostro secondo posto nel Campionato Costruttori di questa stagione è un’importante pietra miliare sulla strada per il successo del campionato.”
 
“Sono fiducioso che sarà il futuro altrettanto successo per la squadra e avrà veramente orgogliosi di aver giocato la mia parte in questi risultati.”
Niki Lauda, ​​presidente non esecutivo di AMG Mercedes F1, ha commentato:
“Prima di tutto e, soprattutto, dobbiamo dire grazie a Ross. Se si considera il passo che è stato fatto da quinto posto nel 2012 per il secondo posto che ci siamo assicurati in questa stagione, è stato l’artefice di questo successo. Mise i piani in atto per reclutare persone chiave dall’inizio del 2011, e le prestazioni di questa stagione dimostra che la squadra è sulla strada giusta.”
 
“Abbiamo avuto lunghe discussioni con Ross su come avrebbe potuto continuare con la squadra ma è un fatto fondamentale che non si può tenere qualcuno indietro quando hanno scelto di andare avanti.Ross ha deciso che questo è il momento giusto per consegnare le redini a Totò e Paddy e rispettare la sua decisione.”
 
“Toto e Paddy sono le persone giuste per condurre la nostra squadra nel 2014 e oltre”.
 
Il Dr. Dieter Zetsche, Presidente del Board of Management di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars, ha concluso:
“Lo scorso inverno, abbiamo ristrutturato la gestione delle nostre attività di Formula Uno, con il supporto di Niki Lauda. Il primo passo è stato quello di convincere Toto Wolff di unirsi a noi per eseguire le nostre attività motorsport di Mercedes-Benz e la nostra squadra F1. Il secondo passo è stato il reclutamento di Paddy Lowe durante il 2013.”
 
“Questo ci ha dato un chiaro piano di successione per il momento in cui Ross ha deciso di dimettersi dal suo ruolo attuale, ed ora è giunto il momento. Ho piena fiducia che Totò e Paddy si baserà sul buon lavoro di Ross e che possiedono esattamente l’equilibrio delle competenze necessarie per guidare la nostra squadra al successo campionato del mondo.”
 
“Vorrei ringraziare personalmente Ross per l’autorità calma con cui ha portato la nostra squadra di opere dal 2010, per il suo contributo determinante allo sviluppo del nostro team e anche per la quota indubbio che avrà nel nostro futuro successo. E ‘stato un piacere lavorare con lui nel corso degli ultimi quattro anni e ho estendere i miei migliori auguri a lui per il futuro “.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento