lunedì, Novembre 28, 2022

F1 | Abu-Dhabi, libere 3 – Red Bull ancora al top, Ferrari indietro

Yas Marina, 2 novembre 2013 – Nella terza sessione di prove libere Sebastian Vettel ottiene la miglior prestazione in 1’41″349  precedendo quindi di due decimi Mark Webber e la Mercedes di Lewis Hamilton, a nove millesimi dall’australiano. In netta difficoltà ancora le due Ferrari entrambe fuori dalla top ten: Alonso 11°, Massa 14°.

Anche nell’ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Abu-Dhabi la Red Bull si è riconfermata la vettura più veloce e bilanciata sul lungo circuito di Marina Bay. A conquistare la pole della mattina è  stato il tedesco Sebastian Vettel che con il crono di 1’41″349 è riuscito a scavalcare il compagno di squadra Mark Webber di ben due decimi.

A differenza delle libere 2, questa volta la Mercedes è riuscita ad avvicinarsi alle prestazioni delle due Red Bull. A soli nove millesimi dall’australiano, in terza posizione c’è la W04 di Lewis Hamilton che a sua volta precede il compagno di squadra Nico Rosberg di solo un decimo. Sessione positiva per la Lotus che con Romain Grosjean è riuscita ad ottenere un quinto tempo a quattro decimi abbondanti dal poleman, nonostante i problemi ai freni avuti ad inizio mattinata. Più indietro invece Kimi Raikkonen che con gomme Soft non è riuscito a andare oltre al nono tempo.

In difficoltà invece le due Ferrari entrambe fuori dalla Top Ten: Fernando Alonso è undicesimo mentre Felipe Massa è addirittura quattordicesimo a 1″3 da Vettel. Come già visto nella giornata di ieri, con le alte temperature la F138 sembra avere qualche problema in più a sfruttare le gomme e di esssere stabile nelle uscite di curva.

Sorprende di nuovo la Sauber che è riuscita a chiudere la sessione con entrambe le vetture tra i primi 10: Hulkenberg è settimo mentre il giovane messicano Gutierrez è ottavo a due decimi dal team-mate. In ripresa anche la McLaren con Jenson Button in sesta posizione mentre Perez non è andato oltre al diciottesimo tempo.

3,669FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe