F1 | Gp Giappone, la Sauber torna grande, entrambe le vetture a punti

Suzuka, 14 ottobre 2013 – Ancora una volta questa Sauber stupisce tutti e piazza entrambe le vetture in zona punti. Sesto Nico Hulkenberg sempre più top driver e settimo il rookie Gutierrez che ottiene i primi punti mondiali.

sauber_c32Nel giono del 70esimo compleanno di Peter Sauber, finalmente il team si svizzero torna ai piani alti e a lottare per le posizioni che contano, uno standard che sembrava smarrito dopo la passata stagione. Ancora un volta, Mister Mercato Nico Hulkenberg incanta tutti con una prima parte di gara ottima e l’ennesima battaglia con Fernando Alonso. Hulk questa volta non festeggia il quarto posto ma una conferma i piani alti, molto utile in chiave mercato.

“Penso di avere fatto il massimo possibile. Già andando in griglia mi sono reso conto dell’ottimo passo che avevo. Ho combattuto sempre e per diverso tempo sono riuscito a tenere dietro le due Ferrari, finché negli ultimi giri le mie gomme hanno dato qualche segno di cedimento. Quanto ottenuto è decisamente un ottimo risultato per tutto il team e ora possiamo andare fiduciosi in India.”   ha commentato Hulk a fine gara.

Finalmete una buona gara per Esteban Gutierrez che pian piano comicia apendere forma in questa Formual Uno. Dopo le fiamme ai box durante le qualifiche, fuoco e fiamme n gara con Felipe Massa e sul finale con Nico Rosberg.

“Finalmente dopo un cammino difficile posso dire di sentirmi felice alla fine di una corsa. Negli ultimi appuntamenti siamo via via migliorati e questa giornata è la dimostrazione che bisogna continuare a spingere. Seppure le ultime tornate sono state piuttosto dure per la pressione esercitata da Rosberg appena alle mie spalle, è stata una gran gara, per cui voglio ringraziare tutta la squadra”.

La prossima sagione, la Sauber porebbe essere orfana di Nico Hulkenberg ma potrebbe avere un Gutierrez in piena forma, sempre con una vettura su questo standard e di questo livello.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento