F1 | Dalla Sauber arrivano timide conferme per Barrichello

03 ottobre 2013 – A fine settimana scorsa è arrivato, direttamente dal Brasile, un susseguirsi di voci e dichirazioni di molti addetti ai lavori locali secondo i quali il pilota paulista Rubens Barrichello sarebbe in procinto di tornare in F1 con la Sauber. Oggi, dallo stesso team elvetico, arrivano ulteriori conferme.

840474-2012-f1-sauber-kaltenborn

E’ la stessa Monisha Kaltenborn, direttrice generale del team Sauber, a confermare che Rubens Barrichello è in contatto con il team elvetico:

“La scelta dei piloti per la prossima stagione è un argomento attualmente in auge nel nostro team. Ci sono un paio di opzioni che stiamo considerando e, riguardo Rubens, siamo tutti a conoscenza del suo bagaglio ernome di esperienza e del fatto che gli piacerebbe tornare, quindi vedremo. Annunceremo, come al solito, tutti i dettagli a tempo debito!” ha annunciato la Kaltenborn.

La scosa settimana, a dar manforte alla notizia, si vociferava anche del fatto che Rubens avesse avuto la possibilità di correre già dal GP del Brasile di fine novembre prossimo. La cosa, tuttavia, è stata categoricamente esclusa dalla direttrice Sauber:

“Non vedo alcuna possibilità per questa cosa. Non abbiamo alcun motivo di cambiare i nostri due piloti per la gara del Brasile!” ha concluso Kaltenborn.

L’enorme bagaglio d’esperienza del paulista, 41 anni, potrebbe rappresentare un grosso asso nella manica del team svizzero in vista dei grossi cambiamenti tecnico-sportivi del prossimo anno ed, anche, a causa del fatto che l’altro pilota Sauber, il russo Sergey Sirotkin, appena 18enne, qualora dovesse essere promosso a pilota titolare, dovrà inizialmente combattere con la sua grossa inesperienza nella massima categoria regina.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento