F1 | Dal Brasile, Massa in Williams

24 ottobre 2013 – Dal Brasile arriva questa clamorosa indiscrezione: Felipe Massa sarebbe vicino all’approdo in Williams. Il team di Woking, sostituirebbe cosi il venezuelano Pastor Maldonado.

Sembra addirittura che l’accordo possa venire annunciato nei prossimi giorni o nelle prossime ore. E’ la testata Diario Motorsport a rivelare questo dettaglio.

Pastor-Maldonado-hopes-to-perform-well-in-2013-Formula-1-news-204530Se cosi fosse, la notizia suonerebbe di clamoroso per vari motivi. Prima di tutto quello economico: Pastor Maldonado porta con se la dote dei suoi sponsor governativi che non è da sottovalutare. Sicuramente la Williams non è nel momento più florido e glorioso della sua carriera quindi ci sarebbe da capire come il team di Sir Frank riuscirebbe a rimpiazzare questo sostanzioso aiuto economico, con Maldonado in procinto di cambiare squadra (Lotus-Renault nel mirino?). L’altro aspetto da considerare è quello tecnico: la Williams, a parte la rocambolesca vittoria in Spagna nel 2012, è lontana dai fasti a cui siamo abituati. Il team inglese si trova in una parabola discendente, lato tecnico-sportivo, iniziata da quando vi è stata la separazione dalla BMW nel 2005 e, a quanto sembra, non è prossima a risalire la china.
Felipe Massa, quindi, si troverebbe a fronteggiare una situazione non bellissima che potrebbe tagliare le ali a quelle che sono le sue, ancora intatte, aspirazioni a grandi risultati nella massima categoria regina. D’altro canto, però, la Williams si ritroverebbe nella prossima stagione ad avere tra le sue fila un pilota di grande esperienza, reduce da otto anni di Ferrari ad altissimi livelli (tra cui un mondiale sfiorato) su cui fare affidamento per la rimonta in classifica.

 


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".