martedì, Settembre 27, 2022

F1 | Monza, deludente qualifica per la Mercedes

Monza, 7 settembre 2013 – Una qualifica sotto tono per la Mercedes. Stregata la sessione di Hamilton, con una delusione finale ed una gara tutta in salita domani. Delusione anche per Nico Rosberg che non è andato oltre il sesto tempo.

Lewis Hamilton non sembra affatto Lewis Hamilton quest’oggi, come lui stesso ha ammesso, una qualifica bruttissima con delusione finale in seguito alla esclusione dalla Q3. Dodicesimo posto per Hamilton dopo le prime libere di venerdì che sembravano promettere bene.

 “E’ stata davvero una brutta qualifica, non ho messo insieme un solo giro in Q2. Ho guidato come un idiota. Questa è la cosa peggiore e mi dispiace per la squadra. Non importa in ogni caso. Avrei dovuto fare meglio prima in ogni caso.”

BEL_Sat_Rosberg_69Il britannico si riferisce anche all’incredibile errore all’uscita della Parabolica dove finendo sulla sabbia, per poco non centrava inm pieno il muro a bordo pista.

Poco più felice la posizione dell’altra delle due Mercedes, quella del compagno Rosberg, soltanto sesto in griglia. “Partire dal sesto posto non è dove vogliamo essere, però visto che non ho fatto nessun giro nella sessione di prove di questa mattina a causa di un problema idraulico, non è troppo male. Ho dovuto prendere il nostro set-up di ieri e io semplicemente non mi sono sentito a mio agio in macchina durante le qualifiche, in particolare a causa di molto sottosterzo. Per domani, spero che il set-up sarà migliore perchè venerdi ho fatto una buona simulazione di gara. C’è anche la possibilità di pioggia e sappiamo che la nostra macchina è molto veloce sul bagnato, quindi possiamo ancora sperare in una buona gara.”

Mercedes che può ancora rendersi pericolosa in gara con il ritmo e una buona strategia pit stop, condizioni meteo e usura pneumatici permettendo.

Ultimi articoli

3,653FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe