sabato, Ottobre 1, 2022

F1 | Red Bull, Horner e Ricciardo smentiscono le voci sul 2014

Torino, 27 agosto 2013 – L’attesa per l’ufficialità di Daniel Ricciardo in Red Bull per la prossima stagione tarda ad arrivare, Horner e lo stesso pilota minimizzano le voci del paddock.

Nel post gara di Spa, Mark Webber con una dichiarazzione di troppo aveva aperto le porte al connazionale suo successore per il prossimo anno. “La prossima guida sarà l’orgoglio per l’Australia” aveva detto Webber, dichiarazione che non lasciava ne lascia dubbi sul nome della prossima guida per il team campione in carica.

horner_Ieri, a dispetto delle parole di Webber, sono arrivate le smentite del capo Christian Horner e del diretto interessato Daniel Ricciardo.
“Non ho mai visto un pilota ingaggiare un altro pilota. Non abbiamo ancora preso una decisione. Ci prenderemo un paio di settimane per decidere. Non c’è una finestra di mercato come nel calcio” ha dichiarato chiaramente il team principal.

Fa eco la giovane promessa Toro Rosso minimizzato la frase di Webber: “Davvero l’ha detto? Conosciamo tutti Mark, gli piace fare pronostici, a volte sono giusti, a volte no. E’ bello avere il suo supporto, quindi prendo le sue parole come un complimento. Ma sono sicuro che, se avessi un contratto, ne saprei qualcosa. Non penso che dovremo attendere a lungo, ma non ho ancora sentito nulla a riguardo.”

Tattica o verità? La Red Bull resta ancora coperta aspettando forse il momento giusto per dare l’ufficialità. Difficile aspettarsi colpi di scena come si supponeva settimane fa, l’ingaggio di Raikkonen e di Alonso sembra pura Fanta F1.
Resta dunque da capire il “gioco” della Red Bull, l’ingaggio potrebbe essere reso noto anche prima di Monza.

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe