F1 | Ecclestone: “FOM e Pirelli hanno un contratto per il 2014”

29 agosto 2013 –  Pochi giorni fa si era parlato di un interesse da parte della Michelin a scendere in campo nel 2014 se la Fia avesse esaudito alcune sue richieste. Getta acqua sul fuoco Bernie Ecclestone, che dichiara di avere un contratto di fornitura unica di pneumatici alle vetture di Formula 1 per il 2014 con la Pirelli.

michelinBernie Ecclestone minimizza le possibilità di una sostituzione di Pirelli con Michelin come fornitore unico di pneumatici, nonostante la Michelin abbia avuto contatti ben avviati con la Fia. Servirebbe un’azione coraggiosa da parte di Jean Todt, comunque molto vicino alla Michelin, che possa far cambiare idea alla Fom e rivedere i contratti con la Pirelli. Visto che a fine anno scade il mandato di Todt come presidente Fia, lo vediamo come molto improbabile.

Bernie Ecclestone commenta così la vicenda:Fom e Pirelli hanno un contratto per il 2014, e non credo sia di vitale importanza il fatto che esista anche un contratto tra Pirelli e Fia. Jean Todt e la Fia devono regolare i termini dei contratti che Fom e Pirelli hanno firmato, quindi la Fia non ha competenza nella selezione del fornitore di pneumatici.”

Ecclestone nega anche che alcuni team abbiano preso contatti con la Michelin:” Nessuna delle squadre che ha parlato con me ha avuto contatti con la Michelin. Tutte mi sono apparse soddisfatte del lavoro svolto dalla Pirelli nonostante i problemi che ci sono stati. I team sono anche contenti di aver risolto i problemi insieme alla Pirelli stessa“.


Luca Sarpero

28 anni di vita e 29 passati ad amare la Formula 1. Senza se e senza ma. Amante del web per passione, storico di F1 per vocazione.