F1 | Williams, finalmente la Top 10

29 luglio 2013 – Dopo troppe delusioni nel corso della stagione, finalmente la Williams riesce ad arrivare in zona punti grazie a Pastor Maldonando decimo, problemi idraulici per Valtteri Bottas.

Già dal venerdì di prove libere si intravedevano miglioramenti, la gara ha dimostrato tutto ciò. Grazie anche al ritiro a pochi giri dalla fine di Rosberg, la Williams riesce ad entrare finalmente in zona punti. Una Top 10 che mancava da troppo tempo, una doccia fredda vista anche la passata stagione, punti che potrebbero funzionare da trampolino di lancio per il team di Sir Frank Williams che, al momento, attraversa un anno di transizione.

muso_williamsPrimo punto stagionale per il venezuelano Maldonado, nonostante il ritardo pare soddisfatto del lavoro svolto in Ungheria: “Ho fatto un’ottima partenza dalla quindicesima posizione e ho compiuto diversi sorpassi, fatto già di per sé soddisfacente viste le difficoltà a superare all’Hungaroring. L’auto si è dimostrata piuttosto costante, anche se non velocissima nel secondo e nel terzo stint. L’obiettivo ora è continuare ad entrare nei dieci”.

Sfortuna per il giovane Bottas costretto al ritiro per problemi idraulici alla sua FW35:  “Peccato perché il mio target era finire tutte le gare. Dobbiamo ancora capire cos’è successo, ma a quanto pare deve essere stato un guasto idraulico avendo perso prima il servosterzo e poi il motore. In generale ho notato comunque dei miglioramenti, dunque non vedo l’ora di tornare al volante”.

Dunque miglioramenti evidenti e sottolineati da entrambi i piloti, la pausa estiva servirà a concretizzare il lavoro svolto e magari progredire ancora.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento