giovedì, Ottobre 6, 2022

F1 | Massa: “Spero in un buon weekend.”

Nurburgring, 5 luglio 2013 – Felipe Massa tenta di risalire la china dopo la splendida rimonta fino al sesto posto del weekend scorso. Il brasiliano punta tutto sul passo gara e sulla velocità di un punta, in vista di un contratto 2014 ancora rosso.

Sesto nelle prove libere appena concluse, il paulista torna a parlare della F138 e di Silverstone. “Eravamo molto meno competitivi rispetto a Red Bull e Mercedes, specialmente in qualifica, dove anche altre monoposto erano più veloci di noi.” – ha spiegato Massa – “In gara la vettura era molto più competitiva, anche se Red Bull e Mercedes erano migliori di noi, ma non con lo stesso margine visto in qualifica. Ci stiamo lavorando da un po’ su questo aspetto, ma è vero che il gap a Silverstone era molto più ampio rispetto ad altre piste. Abbiamo lavorato duramente negli ultimi giorni, analizzando l’aerodinamica, il set-up, di tutto, per cercare di capire quanto successo. Speriamo di avere qui una monoposto migliore per dimostrare che abbiamo nuovamente trovato la giusta direzione in cui procedere.”

La Rossa ha un solo grande problema da risolvere, non si tratta de passo gara o della gestione PZero ma della qualifica. Partire a metà classifica crea rischi e difficoltà di rimonta, serve partire davanti e sfruttare tutto il potenziale di questa vettura in gara che ha dimostra di essere molto alto fino a sette giorni fa.

“Sono contento delle mie performance. Ho avuto gare come a Monaco, dove ho avuto un incidente, in Bahrain, con problemi alle gomme, e in Canada, dove sono andato a sbattere in qualifica prima di fare una buona corsa. Ma se si guardano i Gran Premi in cui non ho avuto queste difficoltà, la mia prestazione è stata molto positiva, riuscendo a lottare.” ha concluso Felipe.

Ferrari con un solo imperativo per il Gp di Germania: lottare.  Convincere in qualifica e lottare in gara, questo pomeriggio ulteriori riscontri dalla pista con la seconda sessione di libere e prime sensazioni di Alonso, visto il problema avuto nella Fp1.

Ultimi articoli

3,658FollowersFollow
1,160SubscribersSubscribe