F1 | Lowe: "Tre direttori tecnici, la chiave del successo"
 

 


F1 | Lowe: “Tre direttori tecnici, la chiave del successo”

16 luglio 2013 – Divenuto direttore tecnico della Mercedes il 3 giugno, Paddy Lowe ha ammesso che la presenza di ben tre direttori tecnici, abbia permesso al team tedesco di ottenere ottime performance nelle prime gare del campionato di Formula 1 2013.

paddy_lowe_Paddy Lowe, entrato a far parte del team Mercedes nel mese di giugno, ha affermato come la presenza di tre direttori tecnici, ovvero Bob Bell, Aldo Costa e Geoff Willis , abbia permesso alla casa tedesca di fare un enorme progresso rispetto alla stagione precedente.

“Se la gente pensa che ci sono troppo direttori tecnici in Mercedes, si può dire che tutto sembra funzionare per loro (tecnici mercedes nrd) “, ha esortito Lowe ad Autosport. “Penso che la Mercedes sia una grande squadra. Hanno fatto un fantastico progresso negli ultimi 12 mesi!”

Riguardo poi la possibilità di vincere i campionati piloti e costruttori, il direttore tecnico ha ammesso che la squadra, attualmente, non è ancora in grado di vincere, nonostante le due vittorie ottenute quest’anno con Rosberg a Montecarlo e a Silverstone.  “Anche se ci fossero circostanze speciali, la Merceds non è ancora in grado di vincere i campionati, se non si dispone di alcuni punti di forza intorno a come costruire, gestire, gestire la macchina e sfruttarla in pista “

“Dici sempre che non puoi vincere le gare senza un buon pilota e una buona macchina; ma non puoi vincere un campionato producendo miracoloramente una vettura veloce”

“Queste cose vengono quando ha tutti gli elemeti giusti. Questo è tutto lì”


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento