lunedì, Settembre 26, 2022

F1 | Ferrari tecnicamente “Gambero Rosso”

8 luglio 2013 – Analizzando le nuove parti portate dalla Ferrari in Germania, può sembrare che a Maranello, in questo momento della stagione, regni un po’ d’incertezza, se non confusione.

Molte delle parti viste infatti al Nurburgring, non sono parti nuove, ma sono solo i vecchi componenti che, dopo la bocciatura di quelli nuovi a Silverstone, sono stati reimipiegati nuovamente.

Per prima l’ala posteriore: si è tornati infatti all’ala utilizzata fino al GP del Canada, quella senza slot sulle paratie laterali e con una diversa configurazione delle fessure nella parte alta, sotto il confronto fotografico tra nuova e vecchia ala posteriore.

comp_ala_post_fer_uk

Anche l’ala anteriore della Ferrari è stata oggetto di studio, dove più volte si è testata la nuova ala, quella apparsa a Silverstone ma non testata e quella dei vecchia dei GP precedenti, alla fine però è stata scelta una soluzione “ibrida” tra le due. Ovvero un ala che utilizzava un nuovo disegno di upper flap (anche se leggermente rivisto anch’esso), ma eliminava il profilo a “r” più interno al flap.

ala_ant_fer_ger

Infine indecisione anche sugli scarichi da utilizzare in Germania sulla F138. Si è provati a lungo la versione con gli scarichi lunghi al venerdì, alternando le due versioni nelle prove libere 1 e 2 sulle vetture sia di Alonso che di Massa. Alla fine si è scelta, anche in questo caso, la vecchia configurazione di scarichi corti. Sotto vi riproponiamo una fotografia comparativa delle due soluzioni.

comparazione_scarichi

Confermati poi il musetto con il nuovo disegno dei due piloni di sostegno del flap che sembrano orami essere totalmente approvati dai tecnici della Ferrari ed il nuovo turning vane con una piccola modifica al terzo elemento verticale.

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe