lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | Domenicali: “Massa in scalata ha perso la vettura”

Maranello, 8 luglio 2013 – Stefano Domenicali, Team Principal di Ferrari dopo la doppia trasferta di Gran Bretagna e Germania fa il punto della situazione. Lo fa toccando molti argomenti interessanti, come: del cambio di pneumatici previsto per prossimo GP d’Ungheria,  di ciò che è accaduto a Massa e delle aspettative del team in chiave iridata.

Domenicali parla per prima cosa del mancato sviluppo della Ferrari F138, forse ammettendo di aver avuto una battuta d’arresto, già dal GP di Silverstone: “Noi dobbiamo fare assolutamente quel migliormanto della vettura che i nostri  principali concorrenti hanno fatto e che noi non abbiamo ancora portato a termine”.

Poi tenta di fare un bilancio sulle performance  espresse dai vari team in pista in questa lunga quindici giorni: “Il vero passo lo vedremo dal prossimo GP con le gomme con struttura 2012 e mescola 2013, li capiremo la situazione e cercheremo di interpretare la situazione. Sarà un elemento di discontinuità importante”.

massa-conferencvePoi Domenicali lancia una stoccata a Felipe Massa, che protagonista ancora una volta di una uscita di pista, forse sperava in una difesa del team. Invece arriva la dichiarazione del suo Team Principal che lo lascia senza possibilità di difesa:“Felipe doveva attaccare con un set di gomme che non aveva particolarmente grip, credo che nella fase di scalata abbia perso la vettura” .

Poi una battuta finale sulle aspettative della Ferrari in chiave iridata: “Noi l’anno scorso, prima della pausa estiva, avevamo 50 punti su Vettel e tutti sappiamo cosa è successo. Ora abbimo 34 punti di svantaggio, è un distacco importante ma tutto è ancora aperto” ha concluso Domenicali.

 

Ultimi articoli

3,655FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe