F1 | Pirelli torna alle gomme del 2012

Parigi, 14 maggio 2013 – La Pirelli annuncerà oggi un ritorno alle mescole ed alle costruzioni dell’anno scorso per far fronte all’emergenza rotture e alle critiche subite da parte di alcuni team durante gli ultimi appuntamenti iridati.

L’ultima gara mondiale disputatasi a Barcellona soltanto qualche giorno fa, ha evidenziato una forte carenza strutturale degli pneumatici che il costruttore italiano fornisce agli undici team del campionato del mondo di F1 – vedi approfondimenti tecnici qui -.

Questo forte segnale d’allarme, insieme alle critiche feroci subite da parte del team Red Bull Racing in primis – leggi articolo qui – in quanto all’eccessivo numero di pit-stop effettuati, hanno dato modo al management Pirelli di considerare un brusco cambio di rotta al fine di non peggiorare ulteriormente l’immagine della casa italiana agli occhi dell’intero motorsport mondiale.

Nonostante ci fossero stati già degli annunci riguardo dei cambiamenti previsti per Silverstone – leggi articolo qui –  entro qualche ora, a Parigi, Paul Hembery – come già annunciato sul suo profilo Twitter – terrà una conferenza stampa all’interno della quale ufficializzerà la modifica ai compound rendendoli più simili a quelli dello scorso anno. Tale passo indietro sarà già effettivo a partire da Montreal.

Clicca qui per leggere l’articolo di conferma ufficiale.
Clicca qui per visualizzare/scaricare il PDF ufficiale di Pirelli Motorsport.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

2 thoughts on “F1 | Pirelli torna alle gomme del 2012

Lascia un commento