F1 | Una nuova fessura sul fondo della Red Bull RB9

Roma, 16 aprile 2013 – Dopo il problema al pit-stop di Webber al GP di Cina, che ha portato al distacco della sua gomma posteriore destra è stato possibile per molti fotoreporter immortalare dei dettagli della RB9 che inizialmente erano sfuggiti.

Sono state aggiunte infatti sul fondo piano della RB9, due paratie verticali ai lati di quella che, dalle immagini, sembra una fessura. Non è chiaro il suo scopo, anche perché nuova soluzione non sembra in asse con il terminale di scarico e quindi non dovrebbe convogliare i gas di scarico motore; ma più probabilmente dovrebbe raccogliere i flussi d’aria più esterni e provenite dalle fiancate.

fessura_red_bull

 

Nella foto abbiamo evidenziato il percorso dei gas di scarico, (non in asse con la fessura) ed il percorso dei flussi provenienti dalla fiancate che in parte entrano nei “tunnel” sotto gli scarichi ed in parte proseguono fino alla fessura. Questo dovrebbe, probabilmente, eliminare quelle turbolenze che si andavano a creare davanti alla gomma posteriore e che disturbavano il funzionamento di tutto il sistema posteriore. Viste le prestazioni in Cina della RB9, forse qualcosa continua a non funzionare a dovere.



1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

One thought on “F1 | Una nuova fessura sul fondo della Red Bull RB9

Lascia un commento