F1 | La Lotus non dovrà modificare le giunzioni delle sospensioni

Enstone, 5 aprile 2013 – La Lotus potrà continuare ad utilizzare le giunzioni in gomma delle sospensioni con il corpo vettura. La Federazione ha infatti accolto le argomentazioni tecniche esposte dalla Lotus che difendeva la legalità di tale soluzione. 

Come vi avevamo raccontato in questo [articolo] la FIA aveva ordinato alla Lotus di modificare la giunzione in gomma con quella tradizionale rigida di materiale composito. La FIA ravvedeva infatti in questa soluzione un’appendice mobile con funzioni aerodinamiche. Ma di fatto i tecnici della Lotus, nell’incontro con  Whiting e Bauer, sono riusciti a dimostrare che queste giunzioni di gomma hanno il solo scopo di sigillare meglio il punto d’attacco tra il braccetto della sospensione e scocca, asolvendo quindi ad una funzione di semplice guarnizione.

Mentre in factory ad Enstone si lavorava per ripristinare la vecchia soluzione è giunto quindi il dietrofront della Federazione che autorizza il Team Lotus ad utilizzare la soluzione in gomma sulla propria E21 per tutto il resto della stagione.

@antoniogranato


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento