venerdì, Settembre 30, 2022

F1 | La Red Bull cambia fornitore di alternatori

Roma, 20 Marzo 2013 – In molti ricorderanno i guai tecnici sofferti dalla Red Bull lo scorso anno sui propri alternatori forniti dalla Magneti Marelli ed anche se non è stato comunicato ufficialmente nulla, dal GP d’Australia sulle vetture di Milton Keynes erano montati degli alternatori di un altro fornitore. Questo è quanto riporta il settimanale Autosprint di questa settimana.

Ciò che lascia perplessi è che la Red Bull abbia scelto come nuovo fornitore proprio la MES (McLaren Electronics System), ovvero lo stesso fornitore delle centraline uniche, tanto criticato già dai i test invernali di Jerez e Barcellona.

Tra l’altro è di qualche ora fa la notizia che proprio la MES ha riconosciuto la propria colpevolezza all’origine dei guai tecnici accusati da Mark Webber sulla sua monoposto durante il GP d’Australia, e proprio la MES nonostante tutto, sostituirà la Magneti Marelli nella fornitura degli alternatori alla Red Bull.

Scelta discutibile visto anche che alla casa italiana non era possibile imputare responsabilità sulle rotture dei componenti forniti, in quanto gli alternatori continuavano ad essere prodotti sulle specifiche del 2010 senza aver mai introdotto sviluppi e tanto meno cali di affidabilità.

@antoniogranato

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe