F1 | Il nuovo impianto frenante della Williams FW35

Melbourne, 14 Marzo 2013 – Giungono da Melbourne le prime immagini dai box, ed è possibile scorgere fin da ora le prime novità tecniche.

Una novità, che era stata già descritta in questo [articolo], è stata oggi ben visibile nei box di Melbourne. I reporter nella città australiana hanno infatti potuto fotografare il nuovo sistema di smaltimento di calore della Williams FW35 mentre i meccanici assemblavano la monoposto per prepararla al fine settimana di gara. L’impianto frenante ancora parzialmente scoperto (la parte in carbonio del cestello che lo racchiude non era installato) mostrava chiaramente il condotto che servirebbe per espellere l’aria calda proveniente dai dischi. 

freni_williams

Il condotto come si vede dalla foto è stato ancorato al porta-mozzo non risultando così una parte in movimento. Ricordiamo infatti che un sistema analogo era stato già introdotto lo scorso anno dalla Red-Bull ma fu poi bocciato dalla federazione in quanto i fori d’espulsione dell’aria non erano fissi ma rotanti e vennero quindi vietati. Il regolamento infatti, per una ragione di sicurezza, vieta parti in movimento su sistemi delicati come quello frenante. Nel caso della Williams invece il tutto e statico rispetta in pieno le norme tecniche.

@antoniogranato


Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato