F1 | La Mercedes a Jerez prova il DRD
 

 


F1 | La Mercedes a Jerez prova il DRD

Jerez,8 febbraio 2013 – Provata questa mattina dalla Mercedes di Lewis Hamilton, una delle soluzioni più attese di questo 2013, il nuovo super DRS più precisamente denominato DRD (Drag Reduce Device).

Il DRD che ricordiamo essere un dispositivo che provoca lo stallo dell’ala posteriore, questo non può essere azionato direttamente dal pilota e comunque senza servirsi dell’aprertura del DRS. Sicuramente sarà uno dei sistemi che verrà studiato e sviluppato moltissimo in questa stagione.

Lewis Hamilton ha avuto l’opportunità di provarlo , dopo che la Mercedes già nel 2012 l’aveva più volte provato nelle prove libere di alcuni GP della scorsa stagione.

In queste foto che vi mostriamo è possibile vedere, la presa d’aria aggiuntiva al lato dell’air-scoop [foto] , nella seconda foto, è possibile invece vedere in questa vista da dietro [foto] il collegamento tra il condotto che fuoriesce dal cofano motore e l’ala posteriore.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento