lunedì, Ottobre 3, 2022

F1 | La Ferrari F138 ed i dubbi sulla “feritoia”

Roma, 12 febbraio 2013 – Dopo quanto vi avevamo segnalato nei giorni scorsi, riguardo la feritoia scoperta a Jerez sulla Ferrari F138 nell’ultimo giorno di test, si erano scatenate nel web una serie di discussioni sul fatto che la feritoia fosse reale o un solo l’illusione ottica di un particolare riflesso sul carbonio.

Dopo tanto discutere, nella giornata di ieri, anche un noto sito internet ha pubblicato un’immagine che dimostrava come la presa d’aria fosse reale e ben visibile.

Oggi vogliamo indicarvi un’ulteriore prova fotografica che dimostra [foto], qualora ce ne fosse ancora il bisogno,l’esistenza e la posizione precisa della “feritoia”.

Ora rimane di capire la funzione di questa presa d’aria sotto il muso della Ferrari F138 che, come ricorda l’articolo 3.7.3. del regolamento tecnico “ogni foro nella parte anteriore del telaio è bandita se non serve al raffreddamento dell’abitacolo” .

Qualcuno aveva infatti subito gridato all’illegalità del sistema, da un certo punto di vista anche a ragione. Ma andrebbe però spiegato allora come mai i passaggi d’aria di Sauber (e Reb Bull) che porta il flusso da sotto il muso alla parte superiore del telaio non siano considerati anch’essi illegali, visto che non sembrano certo canalizzazioni di raffreddamento.

Vi informeremo degli sviluppi.

@antoniogranato

@f1sportit

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,655FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe