sabato, Ottobre 1, 2022

F1 | I segreti della Ferrari F138

Roma, 9 febbraio 2013 – Nella giornata di ieri la Ferrari non ha potuto percorrere molti giri di pista a causa della rottura del cambio. Ma anche se ha compiuto meno passaggi rispetto alla concorrenza a qualcuno non è sfuggito un particolare molto interessante.

La Ferrari F138 testata da Pedro de la Rosa nella giornata di ieri aveva un interessante ed inedito particolare montato sotto il muso. Elaborando alcune immagini di ieri si è scoperto che la F138 era stata dotata di una particolare “feritoia” sotto il muso, all’altezza del braccetto anteriore del triangolo inferiore.

feritoia2

Questa presa d’aria come è possibile vedere da quest’altra [foto], non era mai stata applicata nei giorni precedenti sulla F138 guidata da Felipe Massa nei primi tre giorni di test a Jerez.

Capire ora a cosa possa servire questa presa d’aria o “feritoia” è un impresa difficile ed ardua, ma possiamo comunque formulare delle ipotesi.

1 – Una presa d’aria aggiuntiva per abbassare le temperature troppo elevate constatate nei primi giorni di test.

2 – Una presa d’aria che possa servire all’azionamento del dispositivo DRD che sappiamo essere allo studio della Ferrari.

3 – Una canalizzazione che possa condurre aria (nei modi più o meno consentiti dal regolamento) alla zona del diffusore posteriore, soluzione quest’ultima secondo noi poco probabile.

Vi aggiorneremo prontamente qualora si riuscisse a saperne di più

@antoniogranato

@f1sportit

Antonio Granato
Antonio Granato
F1Tech JO -- Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk -- ex AZ Technical Engineer -- Contributor: http://ilfattoquotidiano.it and ChronoGP -- FIA accredited Twitter: @antoniogranato www.antoniogranato.com

Ultimi articoli

3,652FollowersFollow
1,150SubscribersSubscribe