F1 | La nuova Mercedes sarà presentata il 23 febbraio

La Mercedes ha annunciato che presenterà la nuova monoposto di F1 il giorno 23 febbraio sul circuito di Silverstone. La vettura di Stoccarda anticiperà di un giorno la presentazione della Ferrari. Il team ha anche lanciato un’iniziativa dedicata ai fans.

Il team Mercedes ha ufficializzato quest’oggi la data di presentazione della nuova vettura con cui difenderà i titoli conquistati nel 2016. Alla W-08 verranno tolti i veli il 23 febbraio sul circuito di Silverstone, dove tra le altre cose verrà effettuato uno shakedown di 100 km come consentito dal regolamento.

Il cosidetto “filming-day” servirà a verificare il corretto funzionamento generale della vettura, prima di essere spedita nel circuito del Montmelò per la prima sessione di test invernali che scatteranno dal 27 Febbraio. Sicuramente sarà molto interessante vedere come sarà la nuova “freccia d’argento” con l’introduzione del nuovo regolamento tecnico, una cosa è certa; sotto il cofano si nasconderà una power-unit ancor più potente ed evoluta rispetto a quella del 2016.

Altra cosa molto interessante, sarà quello nel vedere il nuovo compagno di Lewis Hamilton Valtteri Bottas vestito con i colori della casa di Stoccarda, anche se manca ancora l’annuncio ufficiale, atteso nei prossimi giorni.

Da segnalare la bella iniziativa del team campione del mondo in carica per avvicinare i fan al mondo della F1. Tramite un concorso via internet, alcuni fortunati potranno partecipare di persona alla presentazione della W-08, con tanto di un incontro ravvicinato con i due driver della scuderia tedesca. Sicuramente una cosa che non capita tutti i giorni ai tifosi, e senz’altro anche gli altri team presenti nel circus potrebbero ripetere tale iniziativa con i propri fan, Ferrari compresa.

Alberto Murador

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".