F1 | GP Abu Dhabi: Pirelli, i set disponibili per la gara

Il round finale del mondiale 2016 scatta tra poco più di tre ore sul tracciato di Yas Marina, ad Abu Dhabi. Analizziamo i set di gomme residui per ogni pilota e le possibili strategie di gara.

Dopo le qualifiche di ieri, concluse con un giro straordinario che ha dato la pole position a Lewis Hamilton, la gara di oggi vedrà i 22 partenti avere a disposizione i seguenti set di pneumatici Pirelli:

I tre top team non hanno a disposizione tre set di Ultra Soft usate. Da segnalare che le due Red Bull di Ricciardo e Vesrtappen hanno ottenuto i loro migliori tempi in Q2 con le Super Soft e quindi potranno partire con la mescola intermedia – tra le tre portate da Pirelli – variando la strategia rispetto a tutti gli altri e cercare un azzardo.

Il ruolo della strategia di gara che vedremo tra qualche ora ad Abu Dhabi sarà molto importante. Quella più probabile è proiettata verso i due pit-stop, con le tattiche che giocano un ruolo importante nella corsa dal momento che sul circuito di Yas Marina è abbastanza difficile superare. A tutto questo si aggiunge la particolarità della partenza all’imbrunire e l’arrivo della notte verso metà gara, con la luminosità sul tracciato che sarà garantita dai proiettori artificiali. Un fattore prevedibile dovrebbe essere il meteo, le cui condizioni dovrebbero essere simili a quelle viste nelle qualifiche di ieri.